160x142-02.jpg

Giovedì, 27 Luglio 2017 16:45

La rockstar Alice Cooper ritrova in casa un Warhol da 10 milioni di euro

Scritto da 

“Tra alcol e droghe me ne sono dimenticato”.Questa sarebbe stata la reazione del cantante dopo che il suo manager ha scoperto una versione della serigrafia "Little Electric Chair" nella sua cantina

La nota rockstar Alice Cooper aveva letteralmente scordato di possedere, da circa 40anni, una serigrafia di Andy Warhol in casa. L’opera si trovava infatti in cantina insieme ad altri oggetti, ma evidentemente come lui stesso ha ammesso “tra alcol e droghe me ne sono dimenticato”. 

La serigrafia in questione è una versione in rosso di Little Electric Chair, della serie "Death and Disaster", realizzata dall’artista nella prima metà degli anni Sessanta, raffigurante la sedia elettrica del carcere di Sing Sing. 

E’ stato il manager del cantante, Shep Gordon, a ritrovare casualmente l’opera dopo una cena con la mercante d'arte di Los Angeles, Ruth Bloom. Gordon si è infatti ricordato che Cooper possedeva Little Electric Chair ed è stato a quel punto che poi, contattando la madre del cantante, ha scoperto che la serigrafia, peraltro mai incorniciata, era riposta in magazzino. 

Richard Polsky, uno dei massimi esperti dell’arte di Warhol, interpellato da Gordon, ha assicurato che si tratta di un Warhol originale stimato intorno ai 10 milioni di dollari. 

Cooper aveva ricevuto la serigrafia nel 1974 per il suo compleanno dalla sua fidanzata dell’epoca, Cindy Lang, che l’aveva acquistata per 2500 dollari. 

Gordon ha anche confermato che Cooper e Warhol negli anni settanta si sarebbero incontrati diverse volte al celebre Studio 54.

Al momento ancora non si sa cosa farà Cooper dell’opera. E’ probabile che possa essere venduta, ha dichiarato Gordon, ma magari per qualche tempo è anche possibile che il cantante l’appenda finalmente in casa!

Ultima modifica il Giovedì, 27 Luglio 2017 17:20

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio