BANNER_WEB_160X142.jpg

Venerdì, 04 Agosto 2017 13:36

Un capodoglio lungo la Senna: ma è denuncia contro il degrado dell'ambiente

Scritto da 

L'installazione del collettivo artistico belga Captain Boomer indaga i temi della morte, del dolore e della decomposizione sullo sfondo del degrado ambientale che colpisce il pianeta e i suoi abitanti

ROMA - Disteso immobile lungo le rive della Senna, proprio nel cuore di Parigi. E' così che parigini e turisti sono rimasti a bocca aperta pensando di avere sotto i loro occhi, spiaggiato su uno dei lungo fiume più famosi del mondo, un esemplare del più grande animale del mondo, un capodoglio. 

In realtà si tratta solo di un'installazione, una perfomance più precisamente, firmata da Captain Boomer, collettivo artistico belga attivo nella denuncia sociale sontro il degrado dell'ambiente e sulle sue ricadute sul pianeta e il suo futuro. L'installazione, che prevede anche la presenza di finti scinziati che si aggirano intornoa alla gigantesca carcassa, lunga 18 metri, nel tentativo di studiarla e di analizzarne i motivi della presenza. Il sangue e gli organi interni dell'animale, riversati intorno ad esso, aumentano l'effetto dell'opera e inducono ad una riflessione su dolore, morte e decomposizione. 

 

Ultima modifica il Venerdì, 04 Agosto 2017 13:46

Banner  250x300.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio