160x142-02.jpg

Venerdì, 25 Agosto 2017 16:25

QuickMuseum, un app racconta i capolavori dei musei più importanti d’Europa

Scritto da 

Attualmente ospita le guide dei musei Vaticani e di Galleria Borghese (Roma), Museo d’Orsay e Louvre (Parigi), National Gallery e Tate Modern (Londra), Reina Sofia e Museo del Prado (Madrid)

QuickMuseum è un’app pensata per chi viaggia e ovviamente ama l’arte. Una guida quindi per i visitatori ai principali musei europei, realizzata in modo nuovo e coinvolgente, grazie a percorsi personalizzati, giochi quiz e storie raccontate con un linguaggio semplice e soprattutto alla portata di tutti.

L’idea nasce da quattro giovani professionisti appassionati di arte che hanno fondato la start up Arternative con l’idea di rendere l’arte accessibile a tutti, raccontandola in modo innovativo con il supporto della tecnologia. 

Al momento l’app permette di avere in tasca uno strumento per orientarsi facilmente nei principali musei d’arte di Roma, Parigi, Londra e Madrid. Ospita infatti le guide dei musei Vaticani e di Galleria Borghese (Roma), Museo d’Orsay e Louvre (Parigi), National Gallery e Tate Modern (Londra), Reina Sofia e Museo del Prado (Madrid). 

Tuttavia l’obiettivo dei fondatori è quella di “ospitare” nell’app i piccoli musei italiani, che custodiscono tesori che meritano di essere raccontati al grande pubblico. Per fare questo la startup ha pensato di coinvolgere i blogger del settore dell’arte per lavorare insieme ad un progetto comune, una sorta di crowdsourcing finalizzato raccontare le bellezze dei nostri musei. I testi di QuickMuseum sono infatti curati da art-blogger che raccontano l’arte con leggerezza e competenza, usando un linguaggio alla portata di tutti per raccontare al visitatore le storie e le curiosità che ogni opera nasconde… 

È possibile scaricare l’app gratuitamente sull’App Store, così come è possibile scaricare gratuitamente le audioguide dei Musei Vaticani, del Louvre e della tate Modern di Londra. L’app è disponibile sia in italiano che in inglese, al momento però solo per iOS.

Il team di Arternative è formato da Alessandro Gallo, programmatore di Parma con anni di esperienza in Inghilterra; Andrea Maio, web e graphic designer di Caserta nonché amico di infanzia di Alessandro; Cristian Camanzi da Bologna e Marco Lovisco da Trento. 

Info: www.quickmuseum.it

 

Ultima modifica il Venerdì, 25 Agosto 2017 16:27

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio