160x142_canaletto_2.jpg

Venerdì, 04 Marzo 2016 08:11

Fotografia. Ottavio Marino, "Velluto: stories of families"

Scritto da 

Un progetto fotografico, ispirato all'iconografia di Giorgio Morandi, per raccontare la storia delle varie forme della famiglia in una società civile

ROMA - Ottavio Marino è un fotografo che Artemagazine aveva già presentato con un progetto fotografico di re-interpretazione di Romeo e Giulietta di Shakespeare, un racconto per immagini essenziale ma dal respiro drammatico dove emergeva tutto il pathos della tragedia shakespereana, tra evidenti influenze pittoriche caraveggesche e barocche.

Questa volta Marino presenta un altro racconto fotografico dal titolo Velluto: stories of families ed è appunto la storia di tante famiglie.

Come spiega l’autore stesso, “è la storia di quelle che dovrebbero essere le varie forme della famiglia in una società civile, capace di garantire quei diritti fondamentali a chi la vive”. 

Velluto perché questa è una stoffa preziosa, avvolgente, che sa sempre di protezione” - ha spiegato ancora Marino - “Ho raccontato questa storia utilizzando come protagonisti delle bottiglie e altri oggetti, oggetti dalle forme più svariate, perché la famiglia ha tante forme riunite tutte in un’unica grande forma, l’amore”.

Anche nel caso di questo progetto i riferimenti iconografici rimandano alla pittura e più precisamente il richiamo più forte ed evidente è quello che riporta all’opera di Giorgio Morandi. 

Ultima modifica il Venerdì, 04 Marzo 2016 09:02


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio