160x142_canaletto_2.jpg

Venerdì, 12 Gennaio 2018 14:56

L’arte è protagonista nello spot dell'automobile ibrida di Lexus

Scritto da 

Una sequenza di citazioni da "La ragazza con l’orecchino di perla" di Vermeer, passando per i "Girasoli" di Van Gogh e i "Bagnanti ad Asnieres" di Seurat fino a chiudere con i  "Nottambuli" di Edward Hopper

ROMA - “The Art of Standing Out”, ovvero “L’arte di distinguersi” è lo slogan dell’ultima pubblicità di una macchina ibrida a marchio Lexus. Per comunicare l’idea di bellezza e di eccellenza, la casa automobilistica punta su una strategia di marketing che sceglie la perfezione dei capolavori della storia dell’arte per trasmettere emozioni. Nel segno del binomio vincente arte-impresa dunque, nello spot in questione sono continui i rimandi a opere iconiche dell’arte moderna, che in questo caso vengono decontestualizzate e messe in movimento. Le loro immagini accompagnano l’auto nel suo tragitto in una città non ben identificabile.

Ecco allora che all’inizio della pubblicità ci si imbatte nello sguardo della ragazza con l’orecchino di perla di Vermeer, si passa poi davanti ad alcune  vetrine che citano esplicitamente Composition A di Mondrian. All’interno di un negozio di calzature una elegante commessa sfila davanti ai  Girasoli di Van Gogh. Si vede volare Balloon Dog di Jeff Koons. Procedendo ancora l’auto incontra i Bagnanti ad Asnieres di Seurat fino alla fine del tragitto, che si chiude davantia un locale dove il guidatore entra e dove è possibile riconoscere i Nottambuli di Hopper. 

Lo spot è stato realizzato dall’agenzia CHI & Partners. 

Ultima modifica il Venerdì, 12 Gennaio 2018 15:50



250x300.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio