160x142-banksy-palermo.gif

Giovedì, 12 Marzo 2020 17:54

Coronavirus. In Emilia Romagna la cultura non si ferma. Ecco il festival digitale

Scritto da 

Si parte venerdì 13 marzo, alle 18, con un palinsesto online di iniziative culturali proposte da oltre 500 operatori dello spettacolo e piu' di 1.300 tra curatori di biblioteche, musei ed archivi regionali

BOLOGNA - Le Istituzioni culturali sono chiuse, ma la cultura non si ferma in Emilia Romagna, anche nell'epoca dell'emergenza Coronavirus. La Regione ha pensato a una sorta di grande palcoscenico virtuale, con concerti, spettacoli, eventi, visite virtuali ai musei, letture in biblioteca, film, documentari e interviste ai protagonisti del mondo del cinema e dello spettacolo.

La striscia quotidiana culturale prende il via venerdì 13 marzo, alle 18.  Il palinsesto online comprende iniziative culturali proposte da oltre 500 operatori dello spettacolo e più di 1.300 tra curatori di biblioteche, musei ed archivi regionali, al quale si potrà accedere gratuitamente dalle piattaforme digitali EmiliaRomagnaCreativa e LepidaTv, oltre che sul canale 118 del digitale terreste.

Il primo appuntamento  sarà aperto da una presentazione dell'iniziativa da parte dell'assessore regionale alla Cultura e Paesaggio, Mauro Felicori, che darà così il via a ciò che si configura come un vero e proprio festival della cultura in digitale.

L'obiettivo, spiega una nota “è raggiungere le persone attraverso il web, invitandole a incontrarsi virtualmente per continuare a diffondere cultura, rispettando le norme di sicurezza, ma senza rinunciare al piacere della musica, del teatro, dell'arte e della conoscenza e soprattutto della condivisione"

Ultima modifica il Giovedì, 12 Marzo 2020 18:00


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio