WEB-160x142.gif

Lunedì, 18 Gennaio 2016 17:06

A Lucca una mostra dedicata allo scultore Bodini

Scritto da 

A dieci anni dalla sua scomparsa la città toscana ricorda l'artista celebre soprattutto per le sue opere a carattere sacro

LUCCA - A dieci anni dalla sua scomparsa, dal 24 gennaio al 6 marzo, Lucca celebra lo scultore Floriano Bodini. La mostra dal titolo Bodini. Sculture, disegni, incisioni 1958/2000 è curata da Flavio Arensi e Nicola Loi e si terrà al Palazzo delle esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca. 

Lo scultore nato a Gemonio (Varese) nel 1933, fece parte di quel gruppo di giovani artisti definito Realismo esistenziale, con opere che esprimono il disagio e l'inquietudine dell'esistenza. Tuttavia Bodini rimane particolarmente celebre per le sue opere a carattere sacro, tra cui Ritratto di un Papa, statua di Paolo VI in legno di cirmolo, esposta nel 1968 e ora collocata nei Musei Vaticani. Tra le opere monumentali realizzate dallo scultore vanno ricordate: l’altare maggiore del Duomo di Varese, il monumento a Stradivari a Cremona, il complesso bronzeo dei Sette di Gottinga per la piazza del Parlamento di Hannover (Germania), la Porta Santa per la Basilica di S.Giovanni in Laterano a Roma, l'altare dell'Eucarestia a San Giovanni Rotondo nel complesso architettonico di Renzo Piano e il Monumento a Paolo VI nell'Aula Nervi in Vaticano. La mostra a ingresso libero.

Ultima modifica il Lunedì, 18 Gennaio 2016 17:12


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio