Stampa questa pagina
Martedì, 24 Maggio 2016 11:43

Pisa. L'arte contemporanea arriva in ospedale

Scritto da 

Succede all'Ospedale Santa Chiara dove il reparto di Cardiologia, grazie a un concorso artistico, si è trasformato in una sorta di galleria con opere realizzate con materiali di recupero e dedicate a un unico tema: il cuore

PISA - Il reparto di Cardiologia 2 -  Aritmologia del nuovo Ospedale Santa Chiara di Pisa si è trasformato in una galleria d'arte contemporanea. Questo grazie al progetto Scart, attraverso il quale è stato realizzato il concorso 'Diamo colore al ritmo del cuore’. Opere d’arte sono giunte da tutta Italia e tutte sono state realizzate con materiali di scarto e di recupero. Filo rosso di tutti i lavori presentati: il cuore. Il concorso, che ha visto la partecipazione del Lions Club San Miniato, dell'Accademia di Belle Arti di Firenze e di Waste Recycling, è stato lanciato nel 2015, trecento sono stati i lavori pervenuti non solo dall’Italia ma anche dal Giappone, dalla Russia, dalla Cina, dalla Francia.

Sono stati assegnati quattro premi. Il premio Giuria tecnica del valore di 1000 euro è stato assegnato a Caterina Scandurra ("Dalle corde del pianoforte a quelle del cuore”), il premio della “giuria popolare” di 800 euro composta dai pazienti del reparto è andato ad Antonio Balzarini con l’opera ”Ascolta il ritmo del cuore”. Il premio del personale medico, paramedico e tecnico del Reparto di cardiologia 2 di 800 euro è andato a Stefania Nozza con il lavoro ”Onda su Onda" e infine il premio Hera sempre di 800 euro è stato assegnato ad Angelo Lussiana per ”Battito Cartonìaco".

Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)