WEB-160x142.gif

Giovedì, 09 Giugno 2016 15:07

Brescia. Ready Made: Christo attraverso Maurizio Galimberti

Scritto da 

In attesa dell’inaugurazione di “Floating Piers”, l'ultima installazione di Christo, la Deodato Arte propone una sorta di retrospettiva del land artist, visto attraverso gli occhi e gli scatti del noto fotografo conosciuto come il maestro della Polaroid

BRESCIA -  L’esposizione dal titolo “READY-MADE: Christo attraverso Galimberti – 200 Polaroid per 200 postcard d’autore” è internante dedicata agli impacchettamenti di Christo e prende il via da un lavoro realizzato dal fotografo, che come lui stesso ha spiegato in un'intervista realizzata dalla galleria Deodato Arte , “nasce da un’ossessione”. “Ero molto affascinato dai grandi paesaggi. Avevo visto una sua installazione e avevo pensato che mi sarebbe piaciuto interagire con esse. Dialogare, portare a casa l’opera, toccarla e poi rimetterla in galleria. E da lì è nato il progetto delle cartoline. Avevo queste cartoline firmate da lui e dalla moglie. Ho fatto una prova che mi è piaciuta molto e mi sono buttato in questo lavoro. Un lavoro che doveva essere caratterizzato da una forte matrice estetica (che credo abbia), da una componente di unicità e da una componente emozionale che mi fa stare bene. I giorni dello shooting sono stati giorni bellissimi. Stando seduto su un tavolo con davanti delle cartoline firmate da un autore, potevi fare dei viaggi pazzeschi. Il fatto di rimangiare con la tua fotografia una parte di quella cartolina e di riappiccicare sopra lo scatto è qualcosa di fantastico che ti fa dialogare con il lavoro dell’artista. E’ stato un lavoro di due o tre mesi. Un lavoro lungo, le foto sono tutte curate”. 

Vi sono in esposizione molteplici opere dedicate all'impacchettamento del Pont Neuf di Parigi, altrettante opere raccontano l'imballaggio del Reichstag di Berlino, tutti pezzi unici, nati appunto dalle cartoline delle installazioni di Christo e Jeanne-Claude, molte delle quali particolarmente iconiche del lavoro della coppia di Land Artist.
Un lavoro dunque quello presentato dalla Deodato Arte in cui la genialità dei Land Artist si unisce alle peculiarità della fotografia di Galimberti che utilizza sempre Polaroid sulle quali lascia la sua incisiva impronta.

Vademecum

READY-MADE: Christo attraverso Galimberti – 200 Polaroid per 200 postcard d’autore
Dal 09 Giugno 2016 al 09 Luglio 2016
Rodengo Saiano, Brescia
Franciacorta Outlet Village
Info: +39 02 80886294


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio