BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Sabato, 18 Giugno 2016 11:37

Pescara. Riemerge a Moscufo un muro di cinta tardo medievale

Scritto da 

Il Vice Sindaco: "È una scoperta che ci emoziona, è tornata alla luce la nostra storia. Un ritrovamento non fa che dare ulteriore slancio alla nostra azione politica di conservazione, valorizzazione e promozione del nostro territorio"

PESCARA - È stato rinvenuto a Moscufo, in provincia di Pescara, durante alcuni lavori di ristrutturazione dell’Ex Frantoio, un muro di cinta tardo medievale. Sono inoltre venuti alla luce alcuni resti di camminamenti di un vecchio acciottolato del tardo Ottocento.

Al momento, i progettisti, insieme al responsabile dell'ufficio tecnico comunale e alla Sovrintendenza sono già a lavoro per trovare soluzioni progettuali che consentano la giusta valorizzazione dei ritrovamenti. Per questo motivo i lavori sono stati sospesi per qualche giorno. 

Claudio De Collibus, Vice Sindaco delegato alle Opere Pubbliche ha dichiarato: "È una scoperta che ci emoziona è tornata alla luce la nostra storia. Le mura del Borgo Medievale verranno sicuramente preservate e integrate in questo grande progetto che grazie a questi rinvenimento non fa che accrescere la propria valenza culturale." Moscufo non è nuova a scoperte di questo genere, infatti negli scorsi anni, grazie alla profonda sensibilità dell'amministrazione sulle tematiche archeologiche, il territorio è stato oggetto di numerose campagne di scavi e di altrettante scoperte significative, tra cui la necropoli vestina e l'Abbazia di Santa Scolastica". Emanuele Faieta Assessore al patrimonio archeologico, artistico e culturaleha invece sottolineato: "Questo nuovo e importante ritrovamento non fa che dare ulteriore slancio alla nostra azione politica di conservazione, valorizzazione e promozione del nostro territorio un processo complesso ma imprescindibile per lo sviluppo del nostro territorio. Una sfida che volgiamo vincere."


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio