WEB-160x142.gif

Lunedì, 11 Luglio 2016 15:11

Perugia. L'arte contemporanea contro le discriminazioni

Scritto da 

Inaugurata la seconda edizione di "Art Monsters & Jazz - contemporary art exhibition against discrimination" organizzata dall’Associazione culturale Artech e dal Comune di Perugia

PERUGIA - È stata inaugurata a Perugia la seconda edizione di Art Monsters & Jazz - contemporary art exhibition against discrimination, l’evento che coniuga l’arte contemporanea con temi attuali e toccanti come quello della discriminazione, dell’identità, della relazione con l’altro e lo scambio fra le culture. 

L’esposizione si svolge in due importanti sedi del capoluogo umbro: il centro espositivo della Rocca Paolina (Cerp) e la Sala del Grifo e del Leone a Palazzo dei Priori

La rassegna inaugurata a Palazzo dei Priori anticipa di una settimana l'apertura della collettiva al Cerp, che avrà inizio il 15 luglio e che vede coinvolti 24 artisti, partendo dal gruppo fondativo del movimento Art Monsters, a cui si affiancheranno altri artisti umbri, italiani e internazionali.  Palazzo dei Priori nella Sala del Grifo e del Leone saranno visibili le opere video di Fabio Galeotti, artista del gruppo Art Monsters che nella precedente edizione ha affascinato il pubblico con la sua video arte.  L’artista donerà al comune durante l’iniziativa l’opera dal titolo “Nella Moltidudine” ispirata alle opere dell’artista olandese Johannes Vermeer.

Andrea Romizi, sindaco di Perugia ha commentato: "È una sfida ambiziosa  che vuole coniugare l'arte contemporanea e, in particolare, la nuova creatività di giovani artisti, con temi importanti e attuali come la lotta alla discriminazione. Sono particolarmente contento del fatto che artisti umbri, insieme ad artisti italiani e internazionali, abbiamo voluto trovare un momento di condivisione, per far emergere tratti identitari comuni, capaci di irrobustire il territorio. La novità di questa seconda edizione - ha, quindi, concluso il sindaco Romizi - sarà che alcune opere in mostra entreranno poi nella disponibilità del Comune di Perugia, con l'obiettivo di valorizzare l'arte in ogni suo aspetto".

L’esposizione resterà aperta fino al 31 luglio.

Ultima modifica il Lunedì, 11 Luglio 2016 15:18


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio