WEB-160x142.gif

Lunedì, 19 Settembre 2016 09:28

A Città di Castello l'ultima tappa per celebrare Burri

Scritto da 

Una straoridnaria esposizione, ospitata presso gli Ex Seccatoi del Tabacco, concluderà le celebrazioni per il centenario della nascita del grande artista nella sua città natale

PERUGIA - Si concluderanno a Città di Castello le celebrazioni per il centenario della nascita di Alberto Burri, con uno straordinario appuntamento espositivo proprio nel luogo che ha dato i natali al grande maestro. 

Alberto Burri: lo Spazio di Materia - tra Europa e U.S.A. è questo il titolo della mostra a cura di Bruno Corà, che dal 24 settembre 2016 al 6 gennaio 2017 sarà ospitata presso gli Ex Seccatoi del Tabacco.
In questa nuova e importante esposizione, al nucleo di circa 20 opere di Burri, che comprende catrami, muffe, sacchi gobbi, legni, combustioni, ferri, plastiche, cretti, cellotex fino al “nero e oro”, si affiancheranno opere di Maestri protagonisti del XX e XXI secolo: Fautrier, Dubuffet, Pollock, Motherwell, Hartung, De Kooning, Wols, Calder, Marca-Relli, Scarpitta, Matta, Nicholson, Tàpies, Colla, Rauschenberg, Twombly, Johns, Fontana, Manzoni, Castellani, Uncini, Lo Savio, Klein, Rotella, Christo, Tinguely, Arman, César, Morris, Sonnier, Beuys, Kounellis, Calzolari, Pistoletto, Pascali, Nevelson, Piene, LeWitt, Scialoja, Mannucci, Leoncillo, Andre, Afro, Chamberlain, Capogrossi, Kiefer, Mirò, Soulages, Serra, Hesse.
Inoltre un vasto repertorio fotografico e documentario dello storico frangente tra il 1947 e il 1989, comprendente dati sulle correnti artistiche, manifesti, depliant, cataloghi, pubblicazioni, video, film, schede biografiche, produzioni teoriche ed altri significativi materiali illustrativi, si snoderà lungo un percorso separato dalle opere stesse, facilitando la fruizione di questo particolare momento storico culturale dell’arte dal dopoguerra al termine emblematico della fine della Guerra fredda e della caduta del muro di Berlino.
La mostra sarà corredata da un catalogo nel quale sono raccolti, oltre agli interventi introduttivi di Bruno Corà e di Richard Armstrong, Direttore del Solomon R. Guggenheim Museum di New York, contributi critici e saggi di Pietro Bellasi, Paola Bonani, Mario Diacono, Thierry Dufrene, Aldo Iori, Petra Richter, Luigi Sansone, Chiara Sarteanesi, Francesco Tedeschi, Italo Tomassoni, Denis Zacharopulos, Adachiara Zevi.

Vademecum

Alberto Burri: lo Spazio di Materia - tra Europa e U.S.A.
Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri
Via Albizzini, 1
06012 Città di Castello (PG)
ORARI
DAL MARTEDI AL VENERDÌ
9.00 – 12.30 e 14.30 – 18.00
SABATO, DOMENICA E FESTIVI
10.00 – 13.00 e 15.00 – 18.00
LUNEDI’ chiuso (ad eccezione di festivi e prefestivi)
BIGLIETTI:
INTERO MOSTRA: € 8,00
RIDOTTO MOSTRA: € 6,00
RAGAZZI DA 6 A 18 ANNI € 4,00
INTERO MOSTRA + EX SECCATOI TABACCO € 10,00
RIDOTTO MOSTRA + EX SECCATOI TABACCO € 8,00
RAGAZZI DA 6 A 18 ANNI MOSTRA + EX SECCATOI € 6,00
Info: Tel. 0758554649
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.fondazioneburri.org

Ultima modifica il Lunedì, 19 Settembre 2016 10:19


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio