160x142_canaletto_2.jpg

Lunedì, 03 Ottobre 2016 12:52

Siracusa. Riaperto l'Antiquarium del Castello di Eurialo

Scritto da 

Dopo 25 anni di chiusura il monumento, sottoposto ad alcuni lavori di mautenzione e adeguamento finanaziati da circa mezzo milione di euro del Po-Fesr 2007-2013, torna vistabile al pubblico anche con supporti multimediali

SIRACUSA - È stato riaperto nei giorni scorsi l'Antiquarium presso l'Area archeologica del Castello di Eurialo a Siracusa. L’area era chiusa da 25 anni, in seguito ai danni riportati dopo il terremoto del 13 dicembre 1990. Grazie a un finanziamento di circa mezzo milione di euro del Po-Fesr 2007-2013, impiegato per completare i lavori di manutenzione e adeguamento, il sito è stato inaugurato il 30 settembre dal soprintendente Rosalba Panvini ed è quindi tornato visitabile. 

I visitatori potranno ora ammirare tutti i reperti che testimoniano la vita quotidiana all’interno della fortezza voluto da Dionisio I, tiranno di Siracusa, dalle  sfere litiche, utilizzate come proiettili per le catapulte, a un elmo bronzeo, al vasellame di uso comune, fino al rilievo che raffigura una catapulta, da sempre presente nell'area del Castello e che può  a buon diritto considerarsi l'oggetto simbolo del monumento, baluardo inespugnabile posto a chiusura del complesso delle mura dionigiane. Per arricchire la visita sono stati previsti anche dei supporti multimediali e inoltre anche delle audio guide che  tramite la tecnica dello "story-telling" permetteranno  al pubblico di esser guidato all’interno della fortezza accompagnati dal racconto di aneddoti e vicende storiche ad esso legate. 



250x300.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio