555400000.jpg

Venerdì, 14 Aprile 2017 14:35

Forte di Bard, Aosta. Nasce il Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere

Scritto da 

Il museo, che nasce dalla necessità di fornire maggiori chiavi di lettura storiche del Forte, si estende su una superficie di oltre duemila metri quadri con un percorso storico sviluppato in tre sezioni 

AOSTA - Il 30 aprile 2017 il Forte di Bard apre “Il Ferdinando, Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere”. Partendo dalla necessità di fornire maggiori chiavi di lettura storiche del Forte, il grande polo turistico-culturale della Regione autonoma Valle d'Aosta, si è reso necessario allargare – nel tempo e nello spazio – la conoscenza della fortezza ottocentesca nella storia di lunga durata dei sistemi di fortificazione attraverso una lettura delle Alpi in quanto limite, ostacolo, barriera naturale, frontiera mobile, territorio e linea di confine politico abitato e vissuto, attraversato e percorso, difeso e fortificato.

All'ambizioso progetto museografico che comprende già il Museo delle Alpi, dei percorsi tematici Le Alpi dei Ragazzi e delle Prigioni accanto a spazi dedicati a mostre temporanee di respiro internazionale, il Forte aggiunge un inedito prezioso tassello. 

Collocato nell'Opera Ferdinando, situata al primo livello della rocca fortificata di Bard, il museo si estende su una superficie di oltre duemila metri quadri.  Il nuovo affascinante percorso storico si sviluppa in tre sezioni: il “Museo del Forte e delle Fortificazioni”, “Le Alpi Fortificate (1871-1946)” e “Le Alpi, una frontiera?”.

Il percorso espositivo  trasmette una visione complessa e strutturata non solo del Forte di Bard, ma anche del contesto storico, sociale, culturale e geopolitico all'interno del quale esso è inserito nelle diverse epoche storiche. 

Il visitatore è così protagonista di un dialogo con il luogo in cui si trova, alla ricerca di un’identità, quella delle Alpi, in continua evoluzione, che diviene crocevia delle grandi vicende del passato e di quella storia degli uomini fatta di semplici memorie e azioni. 

Ultima modifica il Venerdì, 14 Aprile 2017 14:45

300X300.jpg

Flash News

Mostre*