BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Lunedì, 24 Aprile 2017 15:36

Caserta. Carabinieri recuperano reperti archeologici risalenti al IV e V secolo a.C.

Scritto da 

Il materiale archeologico è stato trovato in un locale pertinente a una abitazione. Si tratta, tra le altre cose, di 6 anfore di varie dimensioni; un'anfora decorata; 22 statuine di vari soggetti, 74 portacandele in terracotta; un vasetto decorato rotto;  8 vasetti di terracotta e 2 bracciali di metallo

CASERTA - Sono stati rinvenuti nel corso di una perquisizione domiciliare, da parte dei Carabinieri di Marcianise (Caserta), una serie di reperti archeologici, presumibilmente databili tra il IV e V secolo a.C.  A seguito di perquisizione personale, veicolare e domiciliare i militari hanno arrestato un uomo di 29 anni, per detenzione abusiva di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e denunciato in stato di libertà la madre per ricettazione e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.

Trovati anche 7 grammi di marijuana e hashish, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento, nonché due fucili calibro 12, uno dei quali legalmente detenuto, una pistola calibro 6.35, priva di matricola e marca.

Tra il materiale archeologico, rinvenuto in un locale pertinente all’abitazione, sono state trovare 6 anfore di varie dimensioni; un'anfora decorata; 22 statuine di vari soggetti; una statua raffigurante una scimmia; una statua raffigurante una mucca; una statua raffigurante il volto di una donna; una statua raffigurante un uomo; una statua raffigurante una donna; 74 portacandele in terracotta; un vasetto decorato rotto;  8 vasetti di terracotta e 2 bracciali di metallo. Tutto il materiale è stato sequestrato dai Carabinieri. 

Ultima modifica il Lunedì, 24 Aprile 2017 15:44


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio