BANNER_WEB_160X142.jpg

Giovedì, 01 Giugno 2017 14:20

Cagliari, i Carabinieri Tpc sequestrano oltre 2000 monete antiche

Scritto da 

Si tratta di una delle operazioni più importanti di tutela dei beni archeologici svolte in Sardegna fino da parte dei carabinieri del Tpc da quando, lo scorso anno, il Comando è stato trasferito da Sassari a Cagliari

CAGLIARI - Sono state sequestrate a Cagliari, dai Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale, 2300 monete antiche in argento e oro di epoca fenicio-punica, romana, medievale, per un valore di 300 mila euro. 

Le monete stavano per essere vendute sul mercato nero da due trafficanti, un 50enne di Caglieri ed un 40enne di Iglesas (Ca). I due uomini sono stati bloccati dai Carabinieri e sono stati denunciati  per scavi clandestini e ricettazione. Sequestrati anche due metal detector, testimonianza evidente della loro attività di tombaroli.  

Le indagini, coordinate dal  capitano Paolo Montorsi, sono partite lo scorso anno anche se le notizie sono state diffuse solo ora, e sono consistite in particolare nel monitoraggio costante delle attività delle bancarelle di antiquari, che ogni domenica vengono allestite in varie vie e piazze della città.  

Ultima modifica il Giovedì, 01 Giugno 2017 14:24

300x240.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio