BANNER_WEB_160X142.jpg

Sabato, 15 Luglio 2017 18:48

Pistoia, dal 22 luglio in mostra la Visitazione di Luca della Robbia

Scritto da 

Il gruppo scultoreo è stato restaurato dall'Opificio delle Pietre Dure di Firenze ed è stata recentemente concesso in prestito negli Stati Uniti per una mostra al Museum of Fine Arts di Boston e della National Gallery of Art di Washington

Luca della Robbia La visitazione (1445) Luca della Robbia La visitazione (1445)

PISTOIA - Il gruppo scultoreo della Visitazione di Luca Della Robbia è arrivato il 14 luglio nella chiesa di San Leone a Pistoia dove rimarrà esposto e visitabile gratuitamente fino al 7 gennaio 2018. 

La Visitazione, eseguita intorno al 1445, per la chiesa pistoiese di San Giovanni Fuorcivitas, è stata recentemente  concessa in prestito negli Stati Uniti per la mostra "Della Robbia: Sculpting in Color in Renaissance Florence",  nelle prestigiose sedi del Museum of Fine Arts di Boston e della National Gallery of Art di Washington. In occasione della mostra il gruppo scultoreo è stato restaurato dall'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, che ha svolto anche una serie di indagini scientifiche per approfondire la conoscenza dell'opera. La mostra nella chiesa di San Leone è a cura della Diocesi di Pistoia e della Soprintendenza. 

Spiega la soprintendente, Maria Cristina Masdea: “Si tratta di una delle prime sculture monumentali, se non la prima realizzata in terracotta invetriata ed è un'opera di uno dei più grandi artisti del Quattrocento fiorentino, perché Luca Della Robbia, ricordiamoci, è stato posto dal Vasari vicino a Brunelleschi e a Masaccio, quindi ai più grandi in assoluto. Un’opera dove si racconta l'episodio in cui la Madonna dopo aver ricevuto l'annuncio della nascita di Gesù va a trovare la cugina Elisabetta. Luca ha rappresentato con sensibilità straordinaria questo incontro delle due donne, entrambe in attesa, l'una del Salvatore e l'altra di quello che sarà poi Giovanni Battista ed è veramente emozionante, perché la Madonna è raffigurata come una bambina di 15 anni, una giovanissima, mentre Elisabetta è ormai una donna anziana e quest'incontro fra queste due donne e' veramente commovente"

La mostra sarà aperta al pubblico il 22 luglio. Terminata l'esposizione la scultura tornerà nella sua originaria nicchia nella chiesa pistoiese di San Giovanni Fuorcivitas. 

Ultima modifica il Sabato, 15 Luglio 2017 18:53

Banner  250x300.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio