BANNER_WEB_160X142.jpg

Lunedì, 21 Agosto 2017 16:44

Archeologia. In Alto Adige scoperta tomba dell'Età del rame

Scritto da 

Durante le attività di estrazione in una cava di ghiaia è inoltre venuta alla luce una necropoli con circa 70 inumazioni risalenti all’epoca romana tardoantica

BOLZANO -  E’ venuta alla luce in una cava di ghiaia nell'abitato di Laghetti di Egna, poco a sud di Bolzano, una sepoltura risalente all’Età del Rame, cioè dell’età di Ötzi, contenente un pugnale di selce del III millennio a.C.. Si tratta di una tomba, coperta da un tumulo, finora mai documentata in Alto Adige.  La sepoltura contiene i resti di un uomo di età compresa fra i 18 ed i 25 anni.

Durante le attività di estrazione è inoltre venuta alla luce una necropoli romana con circa 70 inumazioni. 

I reperti finora raccolti sono stati datati intorno al quarto-quinto secolo dopo Cristo, dunque risalenti all’epoca romana tardoantica . La necropoli si trovava originariamente a monte della strada imperiale romana Claudia Augusta. 

300x240.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio