BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Lunedì, 11 Dicembre 2017 11:55

Modena. Dai Carracci a Guido Reni al Guercino in mostra le raccolte della BPER. Foto

Scritto da 

Fino al 7 gennaio 2018 è aperta al pubblico, nella sede di via Scudari 9, l’esposizione “Uno scrigno per l’arte”, a cura di  Lucia Peruzzi, che presenta uno straordinario nucleo di opere dei diversi corpus collezionistici emiliano-romagnolo, abruzzese e campano dell'Istituto bancario 

MODENA - Si intitola “Uno scrigno per l’arte. Dipinti antichi e moderni dalle raccolte BPER Banca” la mostra con la quale viene avviato il progetto “La Galleria. Collezione e Archivio Storico”. Si tratta di una esposizione nella quale la BPER Banca offre l’opportunità di ammirare una incredibile collezione nella quale, accanto ai maestri di ambito emiliano-romanolo, fra cui Cristoforo Canozi da Lendinara, Francesco Bianchi Ferrari, Ludovico Carracci, Guido Reni e Guercino, vengono presentati alcuni dipinti dell’Ottocento napoletano selezionati dal nucleo della collezione ex Banca della Campania, mentre una meravigliosa e rarissima tavola di Saturnino Gatti Madonna col Bambino”, fra i simboli della raccolta ex Carispaq, rappresenta l’importante nucleo abruzzese. 

Luigi Odorici, Presidente di BPER Banca, sottolinea: “non solo le dimensioni, ma la profondità storica e culturale di questi nuclei collezionistici e archivistici hanno reso evidente la necessità di ripensare l’approccio stesso alla loro conservazione, tutela, valorizzazione e fruibilità, obiettivi questi perseguibili solo mediante una loro gestione più organica e ordinata”. 

La mostra, a cura di Lucia Peruzzi, realizzata in occasione dei 150 anni dalla fondazione dell’Istituto, e allestita nelle nuove sale espositive, nasce dal desiderio di promuovere e condividere con il pubblico questo patrimonio culturale.

Come spiega Peruzzi, si tratta di “un percorso che, se pur breve, consente di ripercorrere mediante veri e propri capi d’opera  lo svolgimento della pittura in area emiliana dal XV al XVII secolo”. Rendendo quindi fruibili al pubblico opere altrimenti difficilmente visibili. 

Di seguito una galleria della opere in mostra. 

Vademecum

Uno scrigno per l’arte. Dipinti antichi e moderni dalle raccolte BPER Banca
via Scudari 9, Modena
2 Dicembre 2017 – 7 Gennaio 2018
Giovedì – Domenica: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18
(chiuso 31 dicembre)
Dal 12 Gennaio 2018
Apertura ogni primo weekend del mese (compreso il venerdì)
Venerdì – Domenica: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18
Ingresso libero
Prenotazioni e informazioni per visite guidate, gruppi e aperture straordinarie:
BPER Banca
Ufficio Relazioni Esterne
tel. 059/2021093
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ultima modifica il Lunedì, 11 Dicembre 2017 12:07


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio