WEB-160x142.gif

Venerdì, 16 Marzo 2018 11:35

Arte fruibile a tutti al Museo Benozzo Gozzoli (BeGo) di Castelfiorentino

Scritto da 

Il progetto, di durata triennale, è reso possibile grazie al supporto della Fondazione CR Firenze con un investimento totale di 300mila euro, e va ad affiancare ed integrare l’offerta didattica che il Museo offre periodicamente alle scuole di ogni ordine e grado

FIRENZE -  “Museo for All” è il progetto che ha come finalità quella di rendere l’arte fruibile a molteplici tipologie di pubblico, attraverso percorsi di visita facilitati ed inclusivi. Obiettivo di fondo è potenziare quella visione di “arte per tutti” per cui il Be.Go. ha già iniziato a distinguersi nel panorama nazionale dal 2013, rendendo accessibile il suo patrimonio artistico prima ai non vedenti e ipovedenti, successivamente alle persone con Alzheimer, e infine (nel 2016-17) coinvolgendo nella sua programmazione (in veste di Comune capofila) altri musei dell’Empolese Valdelsa. 

Il concetto di accessibilità si sviluppa nell’attuale progetto con il tema della piena inclusione sociale rendendo accessibile il patrimonio artistico ai vari pubblici, non come attività discriminante ma ampliandone il concetto di fruizione, portando con sé il valore di scoperta di nuove formule di fruizione a disposizione di tutta la società e del suo sviluppo. 

“L’intervento - ha spiegato la Responsabile del progetto per Fondazione CR Firenze Letizia Paradiso - rientra nelle attività annualmente promosse dalla Fondazione CRF sul territorio fiorentino e toscano e coinvolge trasversalmente temi di carattere culturale e sociale. Gli 11 comuni del territorio dell’Empolese Valdelsa, dal 2014 al 2018, hanno ricevuto dalla Fondazione CRF circa 1.100.000,00 euro per il settore Conservazione dei Beni Culturali e per la valorizzazione e sviluppo del Sistema museale. L’Impegno della Fondazione sul territorio vuole diventare lo stimolo per il territorio stesso a trovare formule sempre più adeguate di valorizzazione del proprio patrimonio culturale, in linea con le caratteristiche e le necessità attuali e con le risorse della Fondazione stessa’’. 

Il concetto di accessibilità si estende anche alla navigazione sul web poiché anche le persone con esigenze specifiche devono essere messe in condizione di poter accedere ai contenuti presenti sul sito. Con questo obiettivo il sito è stato concepito in maniera semplice e intuitiva e i materiali prodotti sono stati resi inclusivi.  

In home è presente un’audio video guida per la navigazione, completa di sottotitoli in italiano ed in inglese, che permette agli utenti, in maniera semplice e diretta, di capire come è concepito il sito e dove trovare i vari contenuti. 

Dopo aver concluso la fase progettazione, di formazione del personale e di sperimentazione, il Museo Benozzo Gozzoli mette a disposizione una guida di lettura facilitata e un percorso educativo permanente, che aiuterà le persone con disabilità intellettiva a comprendere e fruire degli affreschi dell’artista fiorentino. La guida riporta, nel linguaggio facilitato Easy to read, la spiegazione di alcune delle opere d’arte ospitate nelle sale del museo. Inoltre, indica con frasi semplici e brevi come muoversi all’interno del museo, come chiedere aiuto al personale e dà altre informazioni utili al visitatore. Sono stati realizzati, inoltre, materiali didattici ed educativi per facilitare la visita delle scolaresche in cui sono presenti alunni con disabilità. La guida è gratuita e può essere ritirata presso la biglietteria, oppure scaricata dal nuovo sito internet del Museo per permettere ai visitatori e ai loro caregiver (genitori, insegnanti, accompagnatori) di familiarizzare con gli spazi del museo. L’obiettivo di Museo per tutti è diminuire lo stress e le difficoltà di comprensione e aumentare il coinvolgimento emotivo e cognitivo dei visitatori e dei loro accompagnatori, grazie anche al fatto che la visita avviene in una logica di inclusività, ovvero insieme agli altri visitatori del museo, in modo tale che ogni esperienza sia un piacere da condividere insieme.

Ultima modifica il Venerdì, 16 Marzo 2018 11:38


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio