IMG_4882.JPG

Venerdì, 13 Aprile 2018 11:28

Potenza. Il Museo Archeologico Provinciale ospita “Cinema che Arte! Dai maestri del manifesto a Mimmo Rotella”

Scritto da 

Dal 13 aprile al 26 maggio una mostra a cura di Sergio Buoncristiano e Fiorella Fiore che illustra le relazioni tra cinema e pittura. In esposizione quattro décollages di Mimmo Rotella di cui si festeggia il centenario della nascita, che questa mostra intende celebrare

Mimmo Rotella, Casablanca, 1990, décollage su tela, cm. 67x87 Mimmo Rotella, Casablanca, 1990, décollage su tela, cm. 67x87

POTENZA -  “Cinema che Arte! Dai maestri del manifesto a Mimmo Rotella” è il titolo della mostra, ospitata al Museo Archeologico Provinciale di Potenza, che intende illustrare le relazioni proficue e articolate tra cinema e pittura, evidenziando il reciproco di specificità e suggestioni che si sostanzia in una contaminazione tra ambiti culturali paralleli e, in qualche caso, complementari.

Il percorso espositivo, composto da oltre 90 opere, di cui  40 tra dipinti, décollages, e tecniche miste, e circa 50 tra manifesti e locandine d’epoca, analizza l’evoluzione del manifesto cinematografico nel corso di quasi un secolo, con le sue connessioni pittoriche, mostrando come quest’ultimo abbia influenzato molti artisti contemporanei.

Non a caso la mostra trova spazio in Basilicata, in questa regione infatti sono stati girati oltre 50 film. L’ultima sezione dell’esposizione è infatti un omaggio a quella che si sta affermando, sempre di più, terra di cinema, grazie alla bellezza quasi unica del suo territorio.

Scrive Paride Leporace, Direttore della Lucana Film Commission:  “Ora ci ritroviamo a Potenza a ricordare che la Basilicata è una consolidata terra di cinema che vuole continuare a creare immagini per permettere alle nuove generazioni un presente nell’industria culturale che si sta sviluppando nelle stesse terre dell’antica civiltà contadina. Oltre a divertirci e a curare l’anima creativa, questa bella mostra è utile anche per questo.”

La mostra,  organizzata e allestita dalla Rebis Arte, è realizzata con il supporto della Lucana Film Commission, il patrocinio della Provincia di Potenza ed in collaborazione con la Cineteca Lucana di Oppido Lucano (PZ), la Galleria Opera Arte e Arti di Matera e il Museo Cinema a pennello di Montecosaro (MC).

Vademecum

Dal 13 Aprile 2018 al 26 Maggio 2018
Potenza, Museo Archeologico Provinciale
Orari: martedì dalle ore 8 alle 13; dal mercoledì al sabato dalle 8 alle 13 e dalle ore 16 alle 19. 
Ingresso gratuito
Info: +39 0971 444833
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.rebisarte.it

Ultima modifica il Venerdì, 13 Aprile 2018 11:31



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio