160x142_canaletto_2.jpg

Mercoledì, 01 Agosto 2018 12:49

Kan Yasuda a Forte dei Marmi

Scritto da 

Dal 1 agosto il maestro giapponese in mostra nella Project Room dell’Hotel Byron, con sculture in marmo e bronzo di piccole dimensioni in un percorso che sfocerà nel giardino della dimora con quattro sculture monumentali in bronzo

LUCCA    Inaugura sabato 4 agosto, all’Hotel Byron di Forte dei Marmi, la mostra personale del maestro giapponese Kan Yasuda. L’esposizione di Yasuda, pensata come un continuo scambio tra interno ed esterno, dentro e fuori, proporrà, nella Project Room dell’Hotel, sculture in marmo e bronzo di piccole dimensioni per poi coinvolgere l’esterno con quattro sculture monumentali in bronzo. Il contesto interno con le sue sculture racconta il concetto della creazione, rispecchia l’interiorità, la contemplazione; lo spazio esterno identifica invece il dialogo con la vita.

Si tratta di forme semplici, ben strutturate nello spazio che chiedono di essere toccate per catturare e fissare nella memoria del visitatore la sensazione che si riceve dal tatto.  Forme pure senza contenuti affinché sia chi guarda a riempire l’opera con ciò che porta dentro. 

La scultura, in questo senso, diventa lo specchio della propria anima. Toccando e vivendo le opere, Yasuda propone al visitatore un percorso conoscitivo plurisensoriale, di scoperta e di esperienza tattile e visiva. 

A proposito delle opere del maestro Yasuda Bruno Munari diceva: "Un'opera che non rappresenta nulla è un'opera che contiene il tutto. Non c'è un solo significato ma si hanno centomila stimoli secondo il momento." 

La mostra rimarrà aperta fino al prossimo 4 novembre 2018.

Vademecum

Kan Yasuda
Hotel Byron – Forte dei Marmi
Tel. (+39) 0584 787052 
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Mercoledì, 01 Agosto 2018 13:03


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio