WEB-160x142.gif

Venerdì, 21 Dicembre 2018 14:33

Online il nuovo sito web del Museo civico Giovanni Fattori di Livorno

Scritto da 

Terminato il restyling del portale per garantire una divulgazione più efficace del ricco patrimonio artistico del Museo che custodisce  la più grande collezione di macchiaioli al mondo 

LIVORNO - E’ terminato il restyling del portale del Museo civico Giovanni Fattori di Livorno, frutto della collaborazione tra il Comune di Livorno e la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, partner del progetto, che per quasi un anno ha visto impegnati l'Università di Pisa (Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere) per la realizzazione dei contenuti scientifici, e la società di Software Zaki Design per gli aspetti informatici e grafici.

Francesco Belais, assessore alla cultura del Comune di Livorno spiega:  "Il web è uno spazio sempre più decisivo per chi come il Museo Fattori presenta una proposta culturale ad alto valore aggiunto. Abbiamo la più grande collezione di macchiaioli al mondo e non potevamo accontentarci della seppur ottima reputazione che già oggi siti di recensioni come Trip Advisor assicurano al nostro museo più importante. Per questo - continua Belais - abbiamo creduto fortemente in questo intervento integrato di restyling e rigenerazione della narrazione digitale sul Museo Fattori con strumenti capaci di far arrivare lo splendore del suo patrimonio artistico in ogni angolo del mondo e magari invitare i naviganti del web, che lo conosceranno così per la prima volta, ad intraprendere il viaggio verso Livorno per farne esperienza diretta a Villa Mimbelli". 

"Il nuovo web site è una straordinaria opportunità per far conoscere da vicino e da lontano il nostro Museo - sottolinea Paola Tognon, direttore scientifico dei Musei civici Livorno (Museo Giovanni Fattori e Museo della Città-Luogo Pio Arte Contemporanea) - Qualità di condivisione e contenuti, qualità di immagine, un nuovo logo e tanta arte che può essere apprezzata da cittadini, studiosi, ricercatori, appassionati e amici di Livorno nel mondo. Grazie dunque alla Banca di Castagneto, all'Università di Pisa, a Zaki Design, al team del Museo Fattori, e avanti per renderlo ogni giorno sempre più interattivo". 

Il nuovo sito, di facile fruibilità, molto intuitivo e graficamnte accattivante,  si propone come uno strumento, oltre che di informazione e di promozione, anche di reale conoscenza, studio e valorizzazione della raccolta civica. Per questo il Comune ha incaricato il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'Università di Pisa di curarne la parte scientifica. Sotto la direzione scientifica della prof. Antonella Gioli, docente di Museologia e responsabile di Museia-Laboratorio di cultura museale, il gruppo di lavoro e in particolare la dottoressa Claudia Marchese ha perciò ideato, sviluppato e prodotto i contenuti scientifici, la loro strutturazione e strategia; in collegamento con questi, Elda Chericoni e Simona Bellandi del Laboratorio fotografico hanno svolto la campagna fotografica sulle opere, esposte e in deposito, del Museo.

Fabrizio Mannari, direttore generale della Banca di credito Cooperativo di Castagneto, afferma: “Desideriamo evidenziare come questo sia uno dei pochi casi a livello nazionale dove privato e pubblico siano riusciti a portare a termine un progetto congiunto a favore della comunità ed in questo desideriamo ringraziare l'Amministrazione per la riuscita di questo importante progetto”

 www.museofattori.livorno.it

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 21 Dicembre 2018 14:49


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio