WEB-160x142.gif

Venerdì, 22 Marzo 2019 12:05

Torino. Apre al pubblico la casa-museo di Carol Rama

Scritto da 

Sarà visitabile entro la fine dell’anno. L’annuncio è stato dato in conferenza stampa il 21 marzo a Palazzo Reale di Torino, da Pinuccia Sardi, presidente della Fondazione Sardi per l'arte e da Michele Carpano, presidente dell'Archivio Carol Rama

TORINO - Aprirà al pubblico entro la fine dell’anno  la casa-museo di Carol Rama, l’artista torinese scomparsa nel 2015, situata proprio nel centro di Torino. L’apertura, che consentirà di vedere gli arredi, gli oggetti, le opere dell'artista, le fotografie, i pennelli, i colori che hanno accompagnato la sua intera esistenza, è resa possibile grazie all’impegno della Fondazione Sardi. 

Pinuccia Sardi ha ricordato in conferenza: "Il mio incontro con Carol Rama risale al 1975. All'epoca ero editore grafico ed acquistai un'opera di questa artista. Da allora il mio interesse per la sua attività è costantemente cresciuto fino a concretizzarsi in modo particolare quando, nel 2014, ho dato avvio alla Fondazione Sardi per l'arte, il cui intento è la promozione dell'arte moderna e contemporanea favorendo il recupero di documenti ed archivi d'artista oltre alla produzione di opere d'arte e progetti curatoriali ed editoriali, in ambito nazionale ed internazionale".

Carol Rama (Torino 1918-2015) ha iniziato la sua attività di pittrice giovanissima. La sua carriera artistica, senza alcuna formazione accademica, è stata sostenuta da importanti incontri, tra i quali quello con Felice Casorati e con il poeta Edoardo Sanguineti. Ha ricevuto nel 2003 il Leone d'Oro alla carriera in occasione della 50esima Biennale di Venezia, mentre nel 2010 le è stato conferito il Premio Presidente della Repubblica da Giorgio Napolitano. 

 

Ultima modifica il Venerdì, 22 Marzo 2019 12:26


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio