WEB-160x142.gif

Giovedì, 05 Settembre 2019 11:30

A Murano l’arte vetraria incontra la street art. Immagini

Scritto da 

Una giornata-evento (10 settembre 2019) e una mostra per raccontare la collaborazione tra 14 aziende del vetro e 8 street artists di fama internazionale promossa dal Consorzio Promovetro Murano

Tony Gallo_Le bolle fatate Tony Gallo_Le bolle fatate

VENEZIA - Un dialogo inedito tra arte vetraria e street art va in scena con il progetto Murano Glass Street Art.

Nel mese di luglio otto street artists di fama internazionale hanno ridisegnato gli interni della fornace Effetre Murano realizzando alcuni murales di grandi dimensioni con Airlite, una speciale tecnologia capace di purificare l’aria. In parallelo, i Maestri Vetrai di 14 aziende muranesi hanno lavorato per creare dei pezzi unici in vetro ispirati ai pattern rappresentativi degli artisti coinvolti nell’iniziativa.

“Quest’anno - spiega Luciano Gambaro, Presidente del Consorzio Promovetro Murano – abbiamo voluto riportare il colore, una delle peculiarità del vetro di Murano, al centro della riflessione sul rapporto tra arte e vetro, consapevoli che percorso di promozione del marchio Vetro Artistico® Murano non può prescindere dalla valorizzazione della storia delle nostre aziende e dal bagaglio di competenze degli addetti di tutto il comparto vetro. Questa sinergia con la Street Art è funzionale al racconto dei nostri valori con un linguaggio contemporaneo e internazionale”.

I risultati del progetto saranno presentati ufficialmente martedì 10 settembre 2019 con una giornata-evento organizzata nel contesto della The Venice Glass Week 2019. Al mattino la Scuola del Vetro Abate Zanetti di Murano ospiterà una conferenza dedicata agli operatori di settore. Dalle 12.00 alle 18.00 alla Fornace Effetre il pubblico potrà seguire un’esibizione live con protagonisti alcuni Maestri Vetrai e gli street artists, che saranno impegnati tutto il pomeriggio a dipingere su nuovi muri messi a disposizione dalla Fornace. A seguire, un esclusivo evento su invito con performances artistiche, aperitivo e dj-set. 

I murales e le opere in vetro saranno in mostra alla Effetre Murano (ingresso libero) per tutta la durata della The Venice Glass Week, dal 7 al 15 settembre, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00. Dal 16 settembre fino al giorno di chiusura, il 30 settembre, la mostra Murano Glass Street Art rimarrà aperta solo su prenotazione.

Ha non preso parte al  progetto 14 aziende concessionarie del marchio Vetro Artistico® Murano: AAV Barbini Specchi Veneziani, Effetre Murano, La Perla Veneziana, NicolaMoretti, Simone Giovanni Cenedese Murano, Massimiliano Schiavon Art Team, Ercole Moretti, Zanetti Murano, Vetreria Tiozzo, La Fornasotta, Costantini Glassbeads, Gambaro&Tagliapietra, Wave Murano Glass e Vetrate Artistiche Murano.

Gli street artist coinvolti

All’interno della Fornace Effetre sono intervenuti Alessio-b, Cento Canesio, Joys, Made514, Tony Gallo, Orion, Zero Mentale e Vesod, coordinati dal gallerista padovano Carlo Silvestrin. Per dipingere le superfici designate, gli artisti hanno utilizzato la tecnologia italiana Airlite, le cui pitture, attivate dalla luce, sono note a livello internazionale per la capacità di purificare l’aria depurandola dall’88,8% dagli agenti inquinanti. Le pitture Airlite sono testate, inoltre, per neutralizzare gli odori, eliminare il 99,9% dei batteri, prevenire le muffe, respingere la polvere e lo sporco e ridurre i costi energetici fino al 50%. 

Per info sui costi e prenotazioni: tel. 800662477 - 328 7764777. Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Giovedì, 05 Settembre 2019 11:49


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio