WEB-160x142.gif

Venerdì, 15 Aprile 2016 15:40

"Arte e follia’’. In Umbria Ligabue e Ghizzardi

Scritto da 

L’esposizione, curata da Vittorio Sgarbi, sarà inaugurata il 17 aprile nella Chiesa Monumentale di San Francesco, splendido esempio di arte devozionale legata all’ordine francescano

GUALDO TADINO (PERUGIA) - Arriva in Umbria, a Gualdo Tadino, dal 18 aprile al 30 ottobre prossimi, la mostra a cura di Vittorio Sgarbi ''Arte e Follia. Antonio Ligabue - Pietro Ghizzardi''. L’esposizione, che sarà inaugurata il 17 aprile nella Chiesa monumentale di San Francesco, comprende ottanta opere, di cui oltre cinquanta di Ligabue, che raccontano un linguaggio espressivo unico e personale, al di là e al di fuori di scuole, di maestri e di modelli. Ligabue e Ghizzardi, senza allontanarsi dalle rive del Po, hanno saputo entrambi raggiungere vette altissime di espressività emergendo nel panorama dell'arte italiana del secondo Novecento.  Entrambi hanno conosciuto la marginalità sociale, le difficoltà dell'esclusione e della povertà, la modestia di una formazione e di un bagaglio culturale che li obbligava a cercare in se stessi i motivi per un'iconografia che ricostruisse il loro mondo fantastico, permettesse loro di comunicare con gli altri, raccontare le emozioni più profonde ed autentiche.

L'esposizione è  organizzata da Augusto Agosta Tota con la consulenza scientifica del Centro Studi e Archivio Antonio Ligabue di Parma e promossa da Comune di Gualdo Tadino, Polo Museale Città di Gualdo Tadino, Regione Umbria, Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia sotto il coordinamento generale di Catia Monacelli.

La mostra sarà arricchita da un catalogo curato da Franco Maria Ricci con testi di Vittorio Sgarbi, Marzio Dall'Acqua, Pascal Bonafoux.

Vademecum

''Arte e Follia. Antonio Ligabue - Pietro Ghizzardi''

Gualdo Tadino, Perugia 

Chiesa Monumentale di San Francesco

17 aprile - 30 ottobre 2016 

Ultima modifica il Venerdì, 15 Aprile 2016 15:47


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio