BANNER_WEB_160X142.jpg

Domenica, 09 Aprile 2017 18:23

IKEA premia tre ragazzi del Politecnico di Milano come vincitori de “La sfida del design democratico”

Scritto da 

L’Italia si conferma patria del design e della creatività. Il gruppo potrà partecipare ai Democratic Design Days che si svolgeranno a giugno nel quartiere generale di IKEA di Almhult: qui i ragazzi vedranno realizzato un prototipo del loro progetto e potranno confrontarsi con i product developer dell’Azienda

MILANO - Tre giovani del Politecnico di Milano: Enrico Comentale, Josè Limbert e Giorgio Bonadei si sono aggiudicati “La sfida del design democratico” di IKEA con il progetto SVEG, una libreria multifunzionale realizzata con corde elastiche e dedicata ai millenials, che può essere utilizzata anche per separare gli ambienti.

Marcus Engman, Design manager IKEA of Sweden e Sabine Berntsson, Business Area Manager Livingroom & Workspaces IKEA of Sweden, hanno visionato 46 progetti presentati da oltre 50 studenti di IED e Politecnico di Milano. Tra i sei progetti finalisti elaborati da giovani provenienti da Cina, Libano e India, la giuria ha scelto poi il progetto che più rispettava i 5 pilastri del design democratico (forma, funzione, qualità, sostenibilità, prezzo) e che rispecchiava maggiormente il tema “Make Room For Life”. 

Belén Frau, Amministratore Delegato di IKEA Italia commenta: “L’Italia si conferma patria del design e della creatività. Sono molto felice che ad aggiudicarsi questo premio siano tre giovani studenti italiani con un progetto così creativo e innovativo. Grazie a questa esperienza avranno l’opportunità di confrontarsi con una realtà stimolante come quella che IKEA rappresenta, aggiungendo una tappa importante nel loro percorso formativo. ”

“E’ il primo concorso a cui abbiamo partecipato e siamo contentissimi - raccontano i tre vincitori – Ci siamo concentrati sull’uso delle corde elastiche perché con la loro flessibilità si prestano a molteplici usi. Da questa idea di partenza, abbiamo sviluppato una struttura contenitiva dove le corde hanno sia la funzione di ripiani di appoggio, sia di strutture dove appendere oggetti.” 

Ultima modifica il Domenica, 09 Aprile 2017 18:27

300x240.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio