BANNER_WEB_160X142.jpg

Flash News

TORINO - Grande affluenza di visitatori nei musei torinesi per il ponte dell’Immacolata. Sono state oltre 22mila le presenze all’Egizio, con più di 7mila biglietti staccati nella sola giornata di sabato. I musei Reali di Torino hanno accolto oltre 10 mila visitatori, di cui 6.870 ai musei Reali e 4.098 a Palazzo Chiablese che fino al 14 gennaio ospita la mostra "Miro! Sogno e colore". Il giorno con il maggior numero di presenze è stato, anche in questo caso, sabato. Buona l'affluenza anche alla mostra "Piranesi. La fabbrica dell'utopia" aperta al pubblico giovedì  7 dicembre, ospitata presso la Galleria Sabauda. Alla Venaria Reale in tre giorni, da venerdì  8 a oggi, sono stati oltre 26mila gli ingressi. La Venaria Reale resterà aperta anche durante le prossime Festività natalizie (tranne il 25 dicembre). Al Museo dell'Automobile, da venerdì a domenica i visitatori sono stati invece 4mila 800. 

LONDRA - Giovedì 7 dicembre, durante il catalogo della Evening Sale di Christie's dedicata agli Old Masters, sarà battuto all’asta un piccolo dipinto di Domínikos Theotokópoulos) meglio conosciuto come El Greco (1541-1614) dal titolo "San Francesco di Assisi con fratel Leone in meditazione”. La tela a olio è stimata tra i 5 e i 7 milioni di sterline ed è uno dei più importanti lavori di El Greco ancora in mani private. Il dipinto fa parte delle 51 opere della collezione di Stanford Rothschild consegnate a Christie's per essere messe all’incanto. Il quadro viene definito nel catalogo dell'asta "una pittura straordinaria". 

Anche in questa edizione di dicembre è stata registrata una grande affluenza di visitatori nei musei e nei parchi archeologici statali e nei tanti musei civici che aderiscono alla promozione. 

Dalla sua introduzione sono circa 12 milioni le persone che hanno usufruito di questa promozione in tutta Italia. I dati definitivi dei visitatori nei principiai luoghi di cultura statali vedono, come sempre al primo posto con 20.723 presenze il Parco archeologico del Colosseo, seguito con 6.840, dalle Galleria degli Uffizi, e con 6.366 da Palazzo Pitti. E poi ancora: 6.231 per Giardino di Boboli, 6.053 per Pompei, 5.800 per Castel Sant'Angelo, 5.648 per il Museo Nazionale Romano, 5.377 per la Reggia di Caserta.

PARIGI - Renzo Piano è stato premiato con l'"Equerre d'argent", la squadra d'argento, per aver disegnato il nuovo edificio che ospita il tribunale di Parigi. La struttura, situata nel XVII arrondissement di Parigi, a nord-ovest della capitale, è composta da tre immensi blocchi in cristallo sovrapposti, il più alto di 160 metri.  Si tratta del secondo edificio abitabile più alto di Parigi dopo la Tour Montparnasse, che si staglia nello skyline parigino.  è Il Tribunal de Grande Instance de Paris (Tgi), finanziato con fondi pubblici e privati, verrà inaugurato ad aprile.  L’Equerre d'argent, creato nel 1960 dalla rivista l'architecture francaise, è tra i principali premi architettonici di Francia. 

ROMA - Il museo della civiltà romana riaprirà entro ottobre 2018. Ad affermarlo il sovrintendente ai beni culturali di Roma Capitale, Claudio Parisi Presicce, durante la presentazione della grande mostra "Traiano. Costruire l'impero, creare l'Europa", in programma ai Mercati di Traiano fino al 16 settembre 2018.

Il museo della civiltà romana" al momento chiuso, ha detto il sovrintendente, "custodisce uno dei patrimoni più straordinari delle collezioni mondiali". “L’attività di recupero in corso punta alla salvaguardia da tanti punti di vista. La chiusura si è resa necessaria per adeguare la struttura alle norme di sicurezza. I lavori stanno andando avanti e saranno completati, come previsto, entro ottobre 2018. Le opere all'interno del museo - ha assicurato Presicce - sono in ottime condizioni. Abbiamo fatto un'operazione di monitoraggio proprio nell'ultimo mese. E' tutto sotto controllo. La salvaguardia del patrimonio - ha quindi concluso il sovrintendente - è sempre oggetto della nostra massima attenzione e cura".

Si terrà nella Nuvola di Fuksas all’EUR la sedicesima edizione della manifestazione Più libri più liberi, che abbandona la sede storica del Palazzo dei Congressi. Dunque spazi più ampi, più stand, più espositori. Questi al momento alcuni numeri: 350 stand, oltre 560 appuntamenti confermati, 500 editori partecipanti.  La kermesse, promossa dall’Associazione italiana editori, si svolgerà dal 6 al 10 dicembre con un palinsesto piuttosto ricco e fitto che vedrà coinvolti scrittori, editori e giornalisti. Tema di questa edizione 2017 è la legalità. 

 

La rivista internazionale “Apollo magazine” ha assegnato a Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, presidente dell'omonima fondazione nata più di vent'anni fa per sostenere l'arte contemporanea e la produzione di giovani artisti, “l’Apollo Award 2017” come “personality of the year 2017”. La collezionista torinese celebra quest’anno anche i 25 anni della sua collezione con la mostra "Come una falena alla fiamma", nelle sedi della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e delle Officine grandi riparazioni riaperte di recente. 

Nelle edizioni precedenti il riconoscimento è stato assegnato, tra gli altri, a Nicholas Serota e Maria Balshaw.

Lo storico Caffè Pedrocchi di Padova verrà sottoposto a una serie di interventi di ristrutturazione e di risanamento conservativo. In particolare saranno la facciata principale, le facciate laterali e le decorazioni a bassorilievo ad essere interessate dai lavori di restauro.  Il Comune di Padova ha comunicato che potranno partecipare al restauro anche i privati, per questo ha invitato ad usufruire dell’Art Bonus, col quale è possibile ottenere un incentivo fiscale fino al 65%. I privati che parteciperanno potranno esporre un pannello pubblicitario da 7,5 metri per 3m per almeno due mesi sui ponteggi del cantiere, rispettando l’obbligo di riprodurre immagini sobrie ed eleganti.

Pagina 1 di 34

Banner  250x300.jpg

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio