Stampa questa pagina
Lunedì, 01 Agosto 2016 18:21

Caserta. Trovati reperti archeologici a casa di un 79enne

Scritto da 

CASERTA - Nell’ambito delle indagini coordinate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, che già lo scorso 21 luglio avevano portato ad eseguire una misura cautelare nei confronti di 4 persone per la commissione di una serie di furti d'interesse storico-archeologico, sono state effettuate altre perquisizioni da parte dei Carabinieri.

Queste hanno consentito di trovare a casa di un 79enne una lucerna in terracotta, risultata rubata il 14 gennaio scorso e 24 oggetti tra cui anforette in terracotta con decorazioni, lucerne ex voto, piccoli vasetti e alcune testine in terracotta, tutti risalenti a varie epoche storiche che vanno dal IX-XIII secolo a.C. al I-II secolo d.C.

Al momento gli oggetti sono stati sottoposti a sequestro in attesa di essere affidati alla Soprintendenza per i Beniculturali per i successivi  accertamenti. Le indagini hanno consentito ad oggi di procedere al recupero di oltre 170 oggetti di notevole interesse storico per un valore di circa 500mila euro.

      

Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)