160x142-haring-proroga.gif

Martedì, 08 Marzo 2016 17:42

Venezia. Tribunale riemmette Sgarbi in servizio nei ruoli della Sovrintendenza

Scritto da 

VENEZIA - Il Tribunale ha accolto il ricorso degli avvocati di Vittorio Sgarbi e per questo motivo, come rende noto l’ufficio stampa del critico d’arte, verrà riammesso nei ruoli della Sovrintendenza di Venezia.  

Sgarbi - ricorda la nota - si era dimesso nel settembre 2014 per evitare una procedura di licenziamento minacciata dal ministero per via di una controversia legata alla sua aspettativa in qualità di ispettore della Soprintendenza di Venezia, incarico ricoperto dal 1974 (e dal 1989-1990 in poi in aspettativa senza assegni per mandato elettorale)". “Le dimissioni di Sgarbi, in realtà mai formalizzate, furono una reazione all'onta del procedimento disciplinare minacciato dal ministero dei Beni Culturali; quest'ultimo avviò il procedimento perché Sgarbi presentò la richiesta di aspettativa con dieci giorni di ritardo" - conclude la nota. 




300x250-banksy-proroga.gif

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio