WEB-160x142.gif

Mercoledì, 23 Ottobre 2019 15:20

La Nuova Pesa presenta “Cuba Introspettiva”. Immagini

Scritto da 

Le opere di nove artisti di diversa generazione restituiscono lo sguardo “introspettivo” e analitico dell’arte cubana dal 1980 a oggi. Un progetto a cura di Giacomo Zaza, studioso della realtà cubana e dei difficili processi post-rivoluzione

Glenda León Inversión II, 2011 [video stills] Video monocanale, suono  3’ 9” Glenda León Inversión II, 2011 [video stills] Video monocanale, suono 3’ 9”

ROMA - “Cuba Introspettiva” è il titolo della mostra, a cura di Giacomo Zaza (co-curatore del Padiglione di Cuba alla Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia nel 2013 e nel 2015), ospitata dal 23 ottobre 2019 al 10 gennaio 2020 alla Nuova Pesa di Roma.   

Fotografie, istallazioni, video e disegni restituiscono lo sguardo introspettivo e analitico dell’arte cubana dal 1980 a oggi. Nove gli artisti che hanno preso parte al progetto, tutti accomunati, pur nella diversità dei linguaggi e dei media utilizzati, dalla medesima consapevolezza e interiorizzazione della Storia. Si tratta di Lázaro Saavedra, Tonel, Glexis Novoa, Luis Gomez Armenteros  e dei più giovani Javier Castro, Levi Orta, Grethell Rasúa, Glenda León, Celia-Yunior. 

Dal 2010 ho iniziato un percorso di studio dell’arte contemporanea cubana rapportata alla rete globale dei contesti politici ed economici, in relazione al concetto di nazionalità e di origine.  - Racconta il curatore - Cercando di sviluppare una visione antropologica e sociologica - concentrata sulle trasformazioni della vita quotidiana, sugli sconvolgimenti geopolitici, sull'emigrazione e l’identità - unita a una lettura immaginativa e fantasiosa, accompagnata da linee di pensiero più intime e riflessive. Così la mostra di Roma segna una tappa di approfondimento dello scenario performativo, interpretativo e di produzione simbolica, fuori e dentro un'isola che non si è arresa alle logiche di potere del suo storico antagonista americano”. 

Mercoledì 23 ottobre alle ore 19.00, in occasione dell’inaugurazione, si svolgerà la performance dell’artista  Grethell Rasúa.

I temi della mostra saranno ulteriormente approfonditi il 14 novembre in una serata di poesia cubana presso la Casa delle Letterature di Roma. 

Vademcum

CUBA INTROSPETTIVA a cura di Giacomo Zaza
dal 23 ottobre 2019 al 10 gennaio 2020. | Inaugurazione e performance 23 ottobre 2019 ore 19
La Nuova Pesa
via del Corso 530, Roma
aperta dal lunedì al venerdì ore 10.30 -13.30 e 16.00 – 19.30
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.| tel.06 3610892

Ultima modifica il Mercoledì, 23 Ottobre 2019 15:34


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio