160x142-banksySarzana.gif

Mercoledì, 07 Aprile 2021 10:05

Omar Galliani con “Baci rubati/ Covid 19” alla Tornabuoni Arte di Firenze

Scritto da 

Una mostra per esorcizzare il tempo sospeso dei giorni del lockdown. 60 opere, 60 fotogrammi di una quotidianità orfana di carezze

Omar Galliani Baci rubati-Covid19 60 disegni a carboncino e grafite su tela - cm 300x500 Omar Galliani Baci rubati-Covid19 60 disegni a carboncino e grafite su tela - cm 300x500

FIRENZE - Il titolo della mostra “Baci rubati/ Covid 19”, ospitata dal 6 maggio al 2 luglio 2021 alla Tornabuoni Arte di Firenze, riporta ai giorni del primo lockdown, giorni di isolamento e di rapporti negati. 

Omar Galliani (Montecchio Emilia 1954) propone sessanta disegni, a comporre un affresco “realizzato – ricorda l’artista - tra il mese di marzo e giugno 2020 quando il lockdown ci ha distanziati, in affannoso silenzio ho cercato queste immagini sugli schermi di casa, registrando con un fermo immagine le tessere di questo grande mosaico disegnato a matita su tela. Sono i frammenti di una quotidianità orfana delle labbra e del respiro, di carezze non date o ricevute, di un'oscurità latente che si è imposta nella nostra quotidianità in un silenzioso drammatico crescendo”.

Si tratta di una creazione artistica nata dunque come sostituzione del reale. Galliani ha ripreso della realtà non solo la fisionomia ma in particolare l’afflato emotivo che la travalica. “L’artista - spiega Sonia Zampini, che firma il testo introduttivo del catalogo della mostra -  ha evidenziato il bisogno e l’importanza di recuperare quella dimensione di umana comunione che diventa espressione fisica, una risposta spontanea e naturale ad una urgenza, ad uno stato di necessità nel momento in cui queste richieste sono negate”.

“Ora che il tempo dei baci e degli abbracci è sospeso tra noi e altri corpi desiderati, dove la pelle e il tempo delle carezze si è interrotto, cerchiamo nell'affannoso quotidiano delle immagini, una rinnovata carezza che rimuova il tempo dell'assenza e rifondi per noi il desiderio” - annota Galliani. -  Che conclude la sua riflessione con un auspicio  impossibile da non condividere: “Fiat Lux!”!.

Vademecum

Tornabuoni Arte
Lungarno Benvenuto Cellini 3, 50125 Firenze
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
– 055 6812697
www.tornabuoniarte.it

 

Ultima modifica il Mercoledì, 07 Aprile 2021 10:11


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio