WEB-160x142.gif

Martedì, 28 Febbraio 2017 10:01

Galleria Pisacane Arte di Milano ospita la collettiva "Iconize"

Scritto da 

I quattro artisti in mostra hanno ritratto personaggi leggendari cercando di coglierne lʼessenza e consacrandoli attraverso il gesto artistico a icone senza tempo. Il loro lavoro può essere sicuramente assimilato a quello di Warhol

MILANO - Dal 1 al 31 marzo 2017, la Galleria Pisacane Arte ospita ICONIZE, la collettiva dedicata a quattro artisti, Julian T., Iabo, Enrico Pambianchi, Yux e special guest Paolo Lucchetta e Eleonora De Giuseppe in arte La Pupazza, che reinterpretano le grandi icone che hanno caratterizzato ed influenzato la società attuale.
Il percorso espositivo propone i ritratti di personaggi come Marilyn Monroe, David Bowie, la Regina Elisabetta II e Bill Gates, solo per citarne alcuni.

Andy Warhol e la Pop Art sono stati sicuramente fondamentali nella spinta verso questi personaggi che hanno acquisito così significati più profondi, segnando definitivamente l'arte e la cultura contemporanea e diventando le icone immortali alla stessa stregua di quelle sacre dell'arte bizantina.

I quattro artisti in mostra hanno ritratto personaggi leggendari, cercando di coglierne lʼessenza e consacrandoli attraverso il gesto artistico a icone senza tempo. Il loro lavoro può essere sicuramente accostato a quello di Warhol, che presagendo il dilagare della mania dell'immagine, ne ha fatto una forma d'arte, un marchio indelebile nella storia dell'arte contemporanea.
I giovani artisti esposti si avvicinano, con diverse sfaccettature, al movimento definito Neo-pop, una corrente nata alla fine del XX secolo (dagli anni '90) e sviluppatasi attraverso l’influenza di interessanti riferimenti culturali che vanno dal mondo underground al web design, dalla street art al urban design, dal graffitismo a tutte le nuove possibilità portate dai media informatici. A differenza della Pop Art storica, che aveva un approccio più distaccato e impersonale, la Nuova Pop Art vuole spesso stimolare una riflessione sulle dinamiche di vita contemporanea e sul significato portato da ogni singola icona rappresentata.

All’interno del percorso espositivo si potrà trovare così una Marilyn grottesca dipinta da Yux, affiancata agli Impact di Julian T., dove il volto dai colori antinaturalistici della diva per eccellenza viene marchiato dall'impact dell'artista e poi essere stravolto da Pambianchi, secondo tratti più gotici e con il suo sarcasmo salvifico; o ancora, l'immagine blasonata della Regina Elisabetta II di Inghilterra viene sconvolta e profanata dall'ironia di Yux che la rende una regina Punk e scomposta da Pambianchi, che attraverso la sua tipica quadrettatura gioca creando una serie di rimandi dai toni dissacranti.

Vademecum

Dal 01 Marzo 2017 al 31 Marzo 2017
Milano, Galleria Pisacane Arte
Ingresso gratuito
Info: +39 02 39521644
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.pisacanearte.it
Vernissage di inaugurazione mercoledì 1° marzo 2017 | ore 18.30

Ultima modifica il Martedì, 28 Febbraio 2017 10:07


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio