160x142-banksy-palermo.gif

Lunedì, 02 Ottobre 2017 11:16

Roma. Le “carte colorate” e i disegni di Marilù Eustachio a Villa Pamphilj

Scritto da 

L’artista: “In entrambi si può rintracciare la mia fascinazione e il mio interesse per il ‘limite della percezione’. I colori, i segni appaiono chiari o sembrano voler scomparire a seconda della trama o delle velature, delle assonanze o delle dissonanze, degli accentramenti o delle dissolvenze"

ROMA - Fino la 29 ottobre presso la Biblioteca Villino Corsini di Villa Pamphilj è aperta al pubblico la mostra dell’artista Marilù Eustachio. In esposizione una serie di “carte colorate” e di disegni realizzate in questi ultimi anni. Come spiega la stessa artista: “In entrambi si può rintracciare la mia fascinazione e il mio interesse per il ‘limite della percezione’. I colori, i segni appaiono chiari o sembrano voler scomparire a seconda della trama o delle velature, delle assonanze o delle dissonanze, degli accentramenti o delle dissolvenze. Mi affascina il ‘limite’ perché permette di cogliere l’istante del mutamento e della variazione ma anche la durata di questo mutamento e di queste variazioni nella carta, negli occhi e nella mente”. 

Pittrice, disegnatrice e fotografa, Marilù Eustachio è nata a Merano nel 1935, per trasferirsi dopo poco a Roma dove tuttora vive e lavora. Per molti anni ha insegnato pittura negli Istituti di Osservazione per Minorenni. 

Tra le mostre personali degli ultimi 10 anni ricordiamo “Il Labirinto del tempo”, taccuini e disegni su carta presentati alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna (2005), “Inchiostri e acquerelli”, Sala della Crociera, Ministero dei Beni Culturali, Roma (2012); “L’angelo del visibile” (2010) e “Trasferimenti” (2013) alla Galleria La Nuova Pesa di Roma.

Tra le mostre collettive degli ultimi anni ricordiamo la partecipazione alla 54°Biennale di Venezia, Padiglione Italia/Arsenale (2011),“Ritratto di una città. Arte a Roma 1960-2001”, MACRO, Roma (2013); “Autoritratte”, Galleria degli Uffizi, Firenze (2010); “Mitografie”, Museo Carlo Bilotti, Roma (2009); “Autoritratto-Autobiografia”, Museo H.C.Andersen, Roma (2007); “Goffredo Parise e gli artisti”, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma (2007); “Le donne che hanno fatto l’Italia”, Complesso del Vittoriano, Roma (2012).

Vademecum

Biblioteca Villino Corsini – Villa Pamphilj
largo 3 giugno 1849, snc
Villa Doria Pamphilj – tel. 06 45460690
Fino al 29 ottobre, ore 10/17

Ultima modifica il Lunedì, 02 Ottobre 2017 11:19


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio