WEB-160x142.gif

Giovedì, 10 Marzo 2016 11:26

Alla Fondazione Pastificio Cerere gli alieni di Robert Llimós

Scritto da 

Oltre 50 opere, tra dipinti, sculture, incisioni e disegni, che raffigurano, in modo quasi maniacale, creature dall’aspetto enigmatico e malinconico, provenienti da altre galassie

ROMA - Dal 15 marzo al 16 aprile l’artista catalano Robert Llimós sarà protagonista della mostra itinerante, a cura di Marcello Smarrelli, VEURE #1, presso la Fondazione Patificio Cerere di Roma. 
L’esposizione è stata concepita come un racconto, il cui obiettivo è avvicinare il pubblico alla ricerca e alla poetica di Llimós, capace di meravigliare e far riflettere grazie ai soggetti prediletti della sua più recente produzione: gli alieni.  Oltre 50 opere, tra dipinti, sculture, incisioni e disegni, che raffigurano, in modo quasi maniacale, creature dall’aspetto enigmatico e malinconico, provenienti da altre galassie, inquietanti ma allo stesso tempo familiari. Non tanto per i tratti sorprendentemente antropomorfi, quanto perché ci riportano al costante interrogativo sulla vita extraterrestre.
La mostra a Roma, VEURE #1, si concentra perlopiù sulla dimensione ossessiva del lavoro di Llimós, resa anche dall’allestimento ideato appositamente per gli oltre 200 metri quadrati dello Spazio Cerere. Attraverso un sapiente gioco di specchi, le opere si moltiplicano all’infinito in un suggestivo caleidoscopio. Un’atmosfera surreale avvolge lo spettatore, la cui immagine – riflessa insieme a quella delle figure aliene – invita a meditare sulla propria condizione di uomini.
Un immaginario multiforme, mobile e irrequieto, quello di Llimós, in cui si mescolano tecniche e generi artistici diversi. È l’artista stesso a spiegare la sua attitudine verso il mondo: “M’interessa la figurazione ma non il realismo. Esprimere concetti con le immagini, senza essere in competizione con la realtà”. Da cinquant’anni Llimós “gioca” con i linguaggi dell’arte, sperimentando e trasformandosi.
Per permettere anche ai più piccoli di conoscere meglio l'opera dell'artista, la Fondazione Pastificio Cerere organizza dei laboratori creativi rivolti bambini in collaborazione con l’Associazione Informadarte. I partecipanti e le loro famiglie saranno introdotti a una piccola visita guidata dell'esposizione: attraverso la visione dei lavori in mostra verranno approfonditi gli elementi principali della ricerca artistica di Robert Llimós, scoprendone linguaggi, tecniche e materiali. Seguirà un'attività pratica volta a rielaborare le conoscenze acquisite durante la visita.
La mostra da giugno si sposterà nella casa-studio dell’artista a Barcellona.

Vademecum

Spazio Cerere, Via degli Ausoni 3
Fondazione Pastificio Cerere, Via degli Ausoni 7
lunedì – venerdì 15.00-19.00, sabato 16.00-20.00
INGRESSO LIBERO
Fondazione Pastificio Cerere
segreteria organizzativa: Claudia Cavalieri e Emanuela Pigliacelli
+39 06 45422960
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.pastificiocerere.it


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio