160x142_canaletto_2.jpg

Martedì, 13 Marzo 2018 10:00

La personale di Daniel Jouseff alla Mucciaccia Contemporary di Roma

Scritto da 

La mostra, curata da Louise Hamilton, presenta circa 25 opere tra tele, carte e tessuti di recente produzione, che svelano la riflessione dell'artista sul tema dell'origine e dell'appartenenza culturale

ROMA - Arriva a Roma, alla Mucciaccia Contemporary la personale di Daniel Jouseff, artista nato in Svezia nel 1975 dove tuttora vive e lavora. Figlio di genitori originari della Palestina, Jouseff avverte profondamente l'importanza del suo retaggio culturale che diviene costantemente motivo di riflessione nelle sue opere. 

L’artista racconta infatti: “Cosa significa appartenere? Tutta la mia vita è stata una ricerca d'identità. Chi sono io, da dove vengo? Sono nato e cresciuto in un paese, ma il mio retaggio proviene da un altro luogo”. “Attraversare un confine - sottolinea ancora  Jouseff - è pieno di eventi e impressioni: mostrare il passaporto, vedere una bandiera, attraversare una frontiera, passare da una casa all'altra. Si diventa consapevoli che lo stesso terreno può essere diviso da una linea, che dà alle due parti la propria identità. E ti permette di essere considerato, a volte come amico e altre volte come nemico.”

Oltre alla riflessione sulla ricerca identitaria e la transitorietà geografica, Jouseff si sofferma anche sulle regole sociali: da qui nascono i disegni e le tele, eseguiti liberamente ed in maniera istintiva, la cui poetica senza regole esprime il desiderio di non sottomettersi a nessuna subordinazione artistica.

L’esposizione romana si snoda sui due piani della galleria al piano terra sono esposte opere che esprimono la volontà di raccontare il passaggio di un confine e di un territorio, mentre al piano superiore verrà realizzata una installazione site specific, che scopre la forma mentis dell'artista.

La mostra, aperta al pubblico dal 23 marzo al 5 maggio 2018, è accompagnata da un catalogo edito da Carlo Cambi editore, con un testo della curatrice e una copertina inedita eseguita appositamente dall'artista.

Vademecum

Opening 22 marzo ore 18.30
Daniel Jouseff. FLAGS a cura di Louise Hamilton
Mucciaccia Contemporary, piazza Borghese 1/A, Roma I T. +39 06 68309404
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | mucciacciacontemporary.com
apertura al pubblico 23 marzo – 5 maggio 2018
orari martedì – sabato, 10.30 – 19.00; domenica e lunedì chiusi
Condividi le tue foto su Facebook e Instagram sul profilo ufficiale @mucciacciacontemporary usando gli hashtags #mucciacciacontemporary #danieljouseff #flags

Ultima modifica il Martedì, 13 Marzo 2018 10:32



250x300.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio