WEB-160x142.gif

Giovedì, 05 Settembre 2019 12:19

Roma. A Casa Vuota la prima personale di Damiano Azzizia

Scritto da 

Dal 13 settembre al 13 ottobre 2019 lo spazio romano ospita la mostra “Polvere”, a cura di Francesco Paolo Del Re e Sabino de Nichilo

Damiano Azzizia, The sad story of a chair, acrilico su cartone, 19x15cm, 2019 Damiano Azzizia, The sad story of a chair, acrilico su cartone, 19x15cm, 2019

ROMA - Inaugura venerdì 13 settembre 2019, alle ore 18:30, presso Casa Vuota, la prima personale del ventiseienne Damiano Azzizia (1993 Martina Franca - TA) dal titolo “Polvere”.

“Quello di ‘Polvere’ – spiegano i curatori Francesco Paolo Del Re e Sabino de Nichiloè un universo in cui è avvenuta una grande fuga”. Azzizia, infatti dipinge stanze spoglie, dove gli oggetti se ne stanno sospesi in un’attesa piena di mistero, testimoni muti del passaggio delle ore e dei giorni. 

“Una costante del lavoro dell’artista – sottolineano i curatori – è l’osservazione di ambienti intimi e consueti, domestici come déjà vu, caratterizzata dall’unione di un convincente realismo della descrizione con un senso lirico accentuato dai peculiari tagli di inquadratura scelti e dalla totale assenza della figura umana. Non c’è enfasi nelle stanze della solitudine e dell’abbandono. Un’impressione generale di precarietà è accentuata dall’impiego da parte di Azzizia di ritagli di cartone da imballaggio come supporto per i suoi dipinti. I bordi delle opere sono incerti, lacerati, sfaldati, in cerca di ricomposizioni e contrastano con la pulizia del dettato pittorico e con le sue cromie prive di eccessi”.

La ricerca di Damiano Azzizia ben si sposa con la ricerca curatoriale di Casa Vuota che predilige percorsi artistici che abbraccino una dimensione narrativa, capace di popolare di storie, miraggi, proiezioni e ricordi gli ambienti dismessi dell’appartamento del Quadraro. 

A una selezione di dipinti recenti, in mostra si affiancano dei lavori concepiti appositamente per lo spazio. Da una parte è Casa Vuota stessa a entrare nelle opere di Azzizia e dall’altra sono i dipinti a ricercare un dialogo con i segni e le cicatrici della vita consumata all’interno delle stanze.

Vademecum

POLVERE di Damiano Azzizia
Casa Vuota – Roma, via Maia 12, int. 4A
dal 13 settembre al 13 ottobre 2019
ORARI: visitabile su appuntamento
VERNISSAGE: venerdì 13 settembre 2019, ore 18:30
INFORMAZIONI: cell. 392.8918793 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INGRESSO GRATUITO

Ultima modifica il Giovedì, 05 Settembre 2019 12:22


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio