160x142-picasso.gif

Mercoledì, 01 Gennaio 2020 19:51

Il ruolo fondamentale della cultura per il Presidente della Repubblica nel messaggio di fine anno

Scritto da 

Mattarella: "Si tratta di un patrimonio inestimabile di idee e di energie per costruire il futuro. E' essenziale che sia disponibile per tutti. Che sia conosciuto, raccontato, condiviso”

ROMA - Nel discorso di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, uno spazio importante è stato riservato alla cultura, ritenuta “propulsore della qualità della vita” e fondamentale per un “paese più solido”.

"Il mosaico che compone la società italiana ha tante tessere preziose". - Ha affermato Mattarella - "Penso al mondo delle nostre università, ai centri di ricerca, alle prestigiose istituzioni della cultura. Ho conosciuto e apprezzato in tante occasioni l'attività che si svolge in questa costellazione di luoghi del pensiero, dell'innovazione, della scienza". "Si tratta - ha aggiunto il Presidente  - di un patrimonio inestimabile di idee e di energie per costruire il futuro. E' essenziale che sia disponibile per tutti. Che sia conosciuto, raccontato, condiviso. Che siano rimossi gli ostacoli e reso più agevole il rapporto tra istituzioni culturali e società e l'accesso al sapere. In questo senso un ruolo fondamentale è assegnato ai media e in particolare al nostro servizio pubblico”. 

Mattarella ha quindi sottolineato il bisogno di “preparazione e di competenze”, “ogni tanto  - ha precisato - si vede affiorare, invece, la tendenza a prender posizione ancor prima di informarsi”. 

Infine Mattarella ha ringraziato Matera che “ha fatto onore all'Italia e al suo Mezzogiorno, in questo anno in cui è stata Capitale della cultura europea” e ha quindi rivolto gli auguri a Parma che “con il suo straordinario patrimonio umano e artistico, da domani sarà Capitale italiana della cultura per il 2020".

Ultima modifica il Mercoledì, 01 Gennaio 2020 19:55



250x300Haring.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio