BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Sabato, 01 Agosto 2020 16:17

Prende il via la nona edizione dell’Italian Council, 2 milioni di euro per l’arte contemporanea

Scritto da 

Il nuovo bando, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Mibact, pone maggiore attenzione al sostegno della ricerca e delle pratiche di artisti, curatori e critici, anche attraverso l’erogazione di borse di studio

ROMA - Al via la nona edizione dell’Italian Council, il programma di supporto, promozione e valorizzazione dell’arte contemporanea italiana nel mondo promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

La cifra stanziata per questa edizione del bando sono stati stanziati 2 milioni di euro. 

Sono tre gli ambiti di intervento su cui opera il nuovo bando, suddivisi in otto azioni: 

-  L’incremento delle collezioni dei Musei pubblici italiani, attraverso il supporto ai progetti che prevedano la produzione di una o più opere di un artista italiano vivente o l’acquisizione di un’opera realizzata negli ultimi 50 anni nelle collezioni di musei statali, regionali, provinciali e civici italiani. Ogni progetto dovrà prevedere una fase di presentazione del lavoro all’estero, attraverso esposizioni, presentazioni o talk in istituzioni pubbliche o private non profit attive nell’ambito dell’arte contemporanea.

- La promozione internazionale di artisti, curatori e critici italiani, grazie al sostegno da un lato delle proposte di progetti di mostre monografiche presso istituzioni internazionali e dall’altro della partecipazione di artisti a manifestazioni internazionali che possono comprendere – a titolo esemplificativo – biennali, triennali, festival o mostre collettive di alto prestigio. Tra le novità del bando vi è il sostegno a critici o curatori invitati come guest curator di mostre o rassegne internazionali. Potranno infine essere finanziati anche progetti editoriali internazionali per valorizzare e promuove a livello internazionale la cultura visiva, l’arte e la critica d’arte italiana degli ultimi 50 anni.

- Lo sviluppo dei talenti, con il contributo per residenze all’estero presso istituzioni accreditate finalizzate ad attività di approfondimento della ricerca e della pratica artistica, critica o curatoriale. Sempre connesso con quest’ultimo aspetto, il nuovo bando mette a disposizione anche la possibilità di ricevere borse di studio annuali che supportino la pura ricerca artistica, critica e curatoriale.

Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, sottolinea: “L’arte contemporanea, così come altri settori del mondo della cultura, sta attraversando un momento di grande difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. La nona edizione di Italian Council si conferma, in questo particolare momento, un progetto più che mai appropriato per sostenere e promuovere i giovani talenti e la creatività contemporanea italiana”. 

“La nuova edizione del bando  - afferma  l’architetto Margherita Guccione, Direttore Generale Creatività Contemporanea - nasce sulla base di riflessioni generate dall’attuale situazione emergenziale e, allo stesso tempo, dalla necessità di rendere questo prezioso strumento ancora più inclusivo. 

Come sempre, l’Italian Council intende promuovere e valorizzare, in Italia e all’estero, artisti, curatori, critici e giovani talenti, in linea con analoghi programmi internazionali. Fondamentale è stato negli scorsi mesi il dialogo, che rimane tuttora aperto, con il Forum dell’arte contemporanea italiana e con tutta la filiera del contemporaneo, utile a rafforzare le linee d’azione del bando che, nel suo insieme, intende sostenere con maggior incisività la ricerca artistica, critica e curatoriale italiana”. 

La domanda può essere presentata da musei, enti culturali pubblici e privati, istituti universitari, fondazioni, associazioni culturali, comitati formalmente costituiti e da qualunque altro soggetto, purché senza scopo di lucro. Dove espressamente previsto dal bando, la domanda sarà direttamente presentata da artisti, curatori e critici.

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 16.00 (ora italiana) del 30 settembre 2020 all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., seguendo le indicazioni presenti sul sito della Direzione Generale. 

Per info e chiarimenti: 

http://www.aap.beniculturali.it/italian-council_9_2020.html

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ultima modifica il Sabato, 01 Agosto 2020 16:21


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio