160x142-banksySarzana.gif

Sabato, 03 Aprile 2021 19:39

"La luce di Michelangelo", il video del Ministero della Cultura lanciato per la vigilia di Pasqua

Scritto da 

Il filmato mostra attraverso un timelapse, il movimento della luce naturale sul gruppo scultoreo della "Tomba di Giulio II”, nella Basilica di San Pietro in Vincoli, a Roma, al cui centro si trova la celebre statua del Mosè

ROMA - E’ online sul canale YouTube del Ministero della Cultura e su tutti i suoi canali social la première di "La luce di Michelangelo", un video che valorizza i recenti studi di approfondimento del progetto architettonico e scultoreo della "Tomba di Giulio II", monumento sepolcrale realizzato da Michelangelo Buonarroti nella Basilica di San Pietro in Vincoli, a Roma, al cui centro si trova la celebre statua del Mosè.

Il video mostra attraverso un timelapse, il movimento della luce naturale sul gruppo scultoreo che, secondo recenti ricerche, sarebbe stato usato dallo stesso Michelangelo per dar vita a un sorprendente fenomeno visivo che supera i moderni effetti speciali.

"Immagini spettacolari" - sono state definite dal ministro Dario Franceschini -  “mostrano la ricchezza del patrimonio culturale italiano che a distanza di secoli riesce ancora a stupire con nuove interessanti letture. Lo studio del rapporto tra arte e luce si arricchisce e offre nuove interessanti letture sulle opere di Michelangelo”. 

Sempre sui canali social del Mic - YouTube, Instagram, Facebook e Twitter - ad integrazione del video è pubblicata anche una videointervista ad Antonio Forcellino, architetto, storico dell'arte e restauratore che, negli anni passati, ha curato il restauro del Mosé e che in questi giorni sta portando a compimento un intervento pulitura dell'opera sotto la tutela della Soprintendenza Speciale di Roma, diretta dalla dott.ssa Daniela Porro.

VIDEO 

Ultima modifica il Sabato, 03 Aprile 2021 19:46


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio