WEB-160x142.gif

Mercoledì, 25 Maggio 2016 08:57

Napoli. Franceschini, necessario rilanciare il Parco Archeologico dei Campi Flegrei

Scritto da 

Il ministro: "Dobbiamo lavorare affinché i grandi flussi del turismo che arrivano in Italia, e che cresceranno nei prossimi anni, non vadano tutti sopra Roma. L'area dei Campi Flegrei costituisce un'unicità mondiale"

NAPOLI - Il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, ha annunciato, nel corso di una visita a Napoli, il progetto di un importante investimento sui Campi Flegrei. Franceschini ha infatti spiegato che, nell’ambito del rilancio turistico di Napoli, dopo aver puntato sul Museo di Capodimonte e il Museo archeologico nazionale di Napoli, il Ministero lavora ora per il Parco archeologico dei Campi Flegrei.

"Nella seconda tornata di interventi sui musei - ha detto Franceschini - lavoreremo sul Parco archeologico dei Campi Flegrei, dove ci sono dodici siti del ministero quasi tutti chiusi o aperti solo qualche ora al giorno. Si tratta di un'area vicina a Napoli, vicina a Bagnoli e costituisce un'unicità mondiale. Ci abbiamo messo molto in termini di investimenti con il Cipe e ci sono tutte le risorse vere per fare investimenti forti nella parte statale del patrimonio, poi ci aspettiamo che il Comune faccia la sua parte".

Infine il ministro ha ricordato che "solo il 15% del turismo internazionale che arriva in Italia scende sotto Roma”. Per tale motivo Franceschini ha ribadito invece la necessità di invertire questa tendenza. “Dobbiamo lavorare perché i visitatori non vedano solo la Fontana di Trevi, gli Uffizi e il Ponte di Rialto, bisogna diffondere il turismo in tutte le città d'arte. In questo Napoli è capitale ma ha subito tante vicende che ne hanno danneggiato l'immagine”, ha concluso il ministro.

Ultima modifica il Mercoledì, 25 Maggio 2016 09:08


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio