WEB-160x142.gif

Mercoledì, 24 Luglio 2019 08:56

Farnesina, la collezione d’arte contemporanea italiana compie vent’anni

Scritto da 

Per festeggiare  questo anniversario, in occasione della Conferenza degli  Ambasciatori e delle Ambasciatrici, che ha preso il via il 23 luglio 2019, vengono esposte ventuno nuove  opere di "classici" del Novecento e di giovani artisti

ROMA - Ha preso il via a Roma, nella sede del Ministero degli Esteri,  la XIII Conferenza degli ambasciatori e ambasciatrici d'Italia inaugurata nel  pomeriggio del 23 luglio dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella assieme al ministro degli Esteri Enzo Moavero e al segretario generale della Farnesina Elisabetta Belloni. 

In occasione della Conferenza e per festeggiare i vent’anni della collezione d’arte contemporanea italiana la Farnesina espone ventuno lavori di autori entrati tra i classici del '900 e di giovani artisti impegnati nel fondere la ricerca estetica con le nuove tecnologie e i linguaggi del futuro.  Insieme a Campigli, Burri, Greco, Marini, Paladino, Pomodoro e Capogrossi, sono dunque in mostra anche le installazioni di "sculture di dati"  provenienti dal web di Oriana Persico e Salvatore Iaconesi, le  sperimentazioni tra arte e scienza di Luca Pozzi e la video esperienza immersiva di Carola Bonfili. 

Le opere sono illustrate nel volume "Oltre i confini - I vent'anni  della Collezione Farnesina 1999-2019: Le nuove acquisizioni", introdotto dagli scritti dell'Ambasciatore Umberto  Vattani, ideatore della Collezione, Greta Alberta Tirloni, Paolo Serafini e Cesare Biasini Selvaggi.

"A vent'anni dalla sua istituzione - ha commentato il segretario generale della Farnesina Elisabetta Belloni -  la Collezione  concorre in modo determinante all'idea di un Paese che si fa 'sistema' intorno alle proprie eccellenze creative ed è divenuta un elemento di  forza e di identità nelle attività quotidiane di diplomazia culturale  svolte da questa Amministrazione’’.   "La Collezione - ha concluso l’Ambasciatrice Belloni - continuerà a essere al centro di attività (conferenze  ed eventi internazionali, mostre, aperture al pubblico, partecipazione a giornate celebrative, servizi online per rendere più fruibile il  patrimonio esposto) che sempre più caratterizzano il Ministero degli  Esteri come 'struttura di servizio' a disposizione del Sistema  Paese".   

La Collezione si compone di  oltre 470 opere di  250 artisti, di cui alcune di proprietà, mentre altre sono state concesse in comodato d'uso gratuito.  Si tratta di opere che coprono  l'intero arco di storia dell'arte italiana dagli anni '50 del  secolo scorso ai giorni nostri. Nel 2017 è  stata insignita del premio "Mecenati del XXI secolo - Institutional Art Awards" come migliore  collezione d'arte nelle Istituzioni pubbliche.    

Ultima modifica il Mercoledì, 24 Luglio 2019 02:22


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio