160x142_canaletto_2.jpg

Venerdì, 07 Settembre 2018 11:19

Libri. Varallo ai tempi di Gaudenzio Ferrari. Itinerari

Scritto da 

Sull’onda della grande mostra “Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari”,  dedicata a uno dei maggiori artisti piemontesi del Cinquecento, una guida pratica e accessibile invita a esplorare itinerari poco noti, tra case private, chiese e musei

TORINO - La mostra  Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari, inaugurata la scorsa primavera, è stata l’occasione per addentrarsi più approfonditamente nell’opera di uno dei massimi esponenti del Rinascimento piemontese, Gaudenzio Ferrari (1480 circa – 1546)

L’esposizione è stata affiancata da diverse pubblicazioni, in primo luogo l’omonimo catalogo edito da Officina Libraria, completo della schedatura delle opere di Gaudenzio presenti nelle tre sedi della mostra e nelle stesse località che l’hanno ospitata, Varallo, Vercelli, Novara.

Il nuovo volume, uscito il 6 settembre, dal titolo Varallo ai tempi di Gaudenzio Ferrari. Itinerari”, a cura di Giovanni Agosti, Donata Minonzio e Jacopo Stoppa (i primi due anche curatori della mostra), si propone come una guida che conduce il lettore alla scoperta dei siti e delle opere meno note ma di sicuro interesse di Gaudenzio Ferrari. Esplora, tra immagini e testi, dimore private come Casa Scaglia, Casa Chiara e Casa già Morondi, e si  addentra in suggestive frazioni come Mantegna e Roccapietra, incontrando alcune delle Madonne eseguite dall'artista. Non mancano tra gli itinerari suggeriti la chiesa di Santa Maria delle Grazie, quella di San Marco e la Collegiata di San Gaudenzio, le scenografiche opere al Sacro Monte e quelle custodite nella Pinacoteca.

La guida, che risulta precisa ma di facile consultazione, grazie al suo linguaggio scorrevole e accessibile, raccoglie i testi di giovani studiosi dell’Università di Milano. 

Il volume documenta come Gaudenzio sia stato un decisivo modello di riferimento per gli allievi Fermo Stella e Bernardino Lanino, e per la quasi totalità degli artisti valsesiani, sia durante il secolo XVI che agli inizi del successivo. Il segno di Gaudenzio, infatti, si legge negli ampi cicli affrescati come nelle immagini devozionali collocate all’esterno delle case varallesi.

La guida è infine arricchita da numerose immagini di forte impatto. Si tratta di fotografie realizzate ad hoc da Mauro Magliani, professionista di fama internazionale: la sua campagna è volta a rinnovare, in maniera coerente e unitaria, quella che è l’immagine diffusa di Gaudenzio Ferrari.

Vademecum

VARALLO AI TEMPI DI GAUDENZIO FERRARI
Itinerari
a cura di Giovanni Agosti, Donata Minonzio e Jacopo Stoppa
144 pp., brossura, 22 x 24 cm, 112 ill. a colori
19,00 €
ISBN: 978-88-99765-88-0
Officina Libraria
www.officinalibraria.com

 

Ultima modifica il Venerdì, 07 Settembre 2018 11:25


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio