555400000.jpg

Arte contemporanea

Una sintesi delle installazioni realizzate dall’artista per la 49° e la 53° Biennale di Venezia, unite a una nuova e inedita proposta installativa realizzata con il grande poeta d’origine siriana ADONIS

Una galleria di progetti realizzati dall'artista nel corso degli anni obbliga lo spettatore a rimettere in discussione la propria percezione e posizione nel mondo, a partire dal poster "A cosa starà pensando la persona accanto a te? del 2008" che introduce l'esposizione

“Il mio  teatro  delle  orge  e dei misteri  concentra  l’esperienza  intensa,  il rituale  nel senso  della  forma, creando un festival dell’esistenza, un’esperienza concentrata, consapevole e sensuale, del nostro esser(ci)”, Hermann Nitsch

Lunedì, 20 Marzo 2017 17:15

Il "Mea Culpa" di Santiago Sierra al Pac di Milano

Scritto da

Messaggero della cupa vertdenostro tempo l'artista madrileno arriva con 50 opere realizzate del 1997 in poi e documentate con foto e video

Si intitola “Infermeria” ed è realizzato appositamente per questo spazio ex industriale oggi interamente dedicato alla cultura. La mostra, a cura di Paola Nicita, sarà visitabile dal 17 marzo al 15 aprile

L'esposizione sarà visitabile dal 10 marzo al 23 luglio 2017 e ripercorrerà l'intera carriera del maestro indiscusso della video arte, partendo dalle prime sperimetazioni degli anni Settanta fino alle grandi installazioni del Duemila

"A notion of cosmic teleology" è il titolo dell’installazione site-specific dell’artista ucraino. Opere sospese realizzate con vernici acriliche, strutture iper-leggere che occupano lo spazio aereo dell’ex chiesa barocca entrando in dialogo con il genius loci e con l’architettura del luogo espositivo

"Keith Haring. About Art" attraverso 110 opere, molte di dimensioni monumentali, alcune delle quali inedite o mai esposte in Italia, rende il senso profondo e la complessità della ricerca dell'artista americano, mettendo in luce il suo rapporto con la storia dell’arte

Pagina 1 di 14

300X300.jpg

Flash News

Attualità*