555400000.jpg

Lunedì, 20 Marzo 2017 17:15

Il "Mea Culpa" di Santiago Sierra al Pac di Milano

Scritto da 

Messaggero della cupa vertdenostro tempo l'artista madrileno arriva con 50 opere realizzate del 1997 in poi e documentate con foto e video

MILANO - Con circa 50 opere, tra installazioni e performance, dagli anni 90 a oggi, l’arte politica di Santiago Sierra (Madrid 1966) arriva al PAC Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano a partire dal 28 marzo fino al 4 giugno. MEA CULPA è il titolo della prima grande antologica in Italia dedicata all'artista madrileno che riunisce per la prima volta le sue opere politiche più iconiche e rappresentative.

Da quasi trent'anni il lavoro di Sierra si muove sul terreno impervio della critica alle ingiustizie e alle condizioni socio­ politiche della contemporaneità. Spesso stigmatizzato per le sue performance intense ed ambigue, Sierra ha tuttavia esposto in prestigiosi musei ed istituzioni nel mondo e nel 2003 ha rappresentato la Spagna alla 50' Biennale di Venezia.
Promossa dal Comune di Milano - Cultura e prodotta dal PAC con Silvana Editoriale,la mostra apre il calendario di appuntamenti dell'Art Week, la settimana milanese dedicata all'arte contemporanea.

Ultima modifica il Lunedì, 20 Marzo 2017 17:23

300X300.jpg

Flash News

Attualità*