BANNER_WEB_160X142.jpg

Mercoledì, 26 Luglio 2017 16:53

“Emergence” di Bill Viola per cinque mesi a Palazzo Pretorio di Empoli

Scritto da 

L'opera del videoartista, commissionata dal Getty Museum, si ispira all’affresco del "Cristo in pietà" di Masolino da Panicale, esposto nei mesi scorsi nella mostra “Bill Viola. Rinascimento elettronico” a Palazzo Strozzi 

FIRENZE - A partire da giovedì 27 luglio, per cinque mesi, fino al 17 dicembre 2017, l’opera “Emergence” di Bill Viola, ispirata al "Cristo in pietà" di Masolinoda Panicale,  sarà ospitata nel Palazzo Pretorio di Empoli, tra gli edifici più rappresentativi della città, già sede dell’autorità e poi anche del Podestà. 

Come spiega una nota del Comune, l’esposizione rientra nelle iniziative legate alla mostra “Bill Viola. Rinascimento elettronico” che si è tenuta nei mesi scorsi a Palazzo Strozzi a Firenze, al quale il Museo della Collegiata di Empoli aveva prestato proprio il "Cristo in pietà" di Masolino, appena tornato nel Museo della Collegiata.

Bill Viola, prima della mostra  a Palazzo Strozzi, non aveva in realtà mai visto dal vivo l’affresco staccato di Masolino, aveva tratto ispirazione dalla sua immagine, dopo averla vista  in un libro di storia dell’arte. Da li era nato il progetto di riprodurla in  in movimento, aggiungendo l’acqua, elemento tra i più caratteristici del suo linguaggio.

In “Emergence”, commissionata dal Getty Museum e parte della serie “The Passions”, Viola si è ispirato principalmente all’affresco del "Cristo in pietà" di Masolino, ma – poiché il video non è un’immagine ferma e unica – ha contaminato la sua opera con altre suggestioni del passato, unendo pensiero cristiano e spiritualità orientale in un originale sincretismo.

Ultima modifica il Mercoledì, 26 Luglio 2017 17:00

Banner  250x300.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio