160x142-haring-proroga.gif

Giovedì, 30 Gennaio 2020 10:59

Al Museo di Roma in Trastevere gli scatti del maestro turco Ara Güler. Immagini

Scritto da 

Dal 30 gennaio 2020, una monografica dedicata a uno dei sette fotografi migliori al mondo secondo il British Journal of Photography Yearbook,  insignito del prestigioso titolo di “Master of Leica” 

Ara Güler, Kandilli 1965 Ara Güler, Kandilli 1965

ROMA - Dopo le esposizioni alla Galleria Saatchi a Londra, alla Galleria Polka a Parigi, al Tempio di Tofukuji a Kyoto, nell’ambito del vertice del G-20, e alla Alexander Hamilton Custom House a New York in concomitanza con l’Assemblea Generale dell’ONU, prima di continuare il suo percorso a Mogadiscio, approda a Roma la mostra dedicata al fotografo turco di origine armena, Ara Güler (Istanbul 1928 - 2018).

“ARA GÜLER. Istanbul vista attraverso le foto in bianco e nero del maestro turco” è il titolo dell’esposizione ospitata al Museo di Roma in Trastevere fino al 3 maggio 2020. 

La monografica si compone  in gran parte delle fotografie di Istanbul scattate da Ara Güler a partire dagli anni ’50, periodo in cui fu reclutato da Henri Cartier-Bresson per l’Agenzia Magnum e divenne corrispondente per il Vicino Oriente prima per Time Life nel 1956, e poi per Paris Match e Stern nel 1958. 

Sono 45 le vedute in bianco e nero della città presenti in mostra, a cui si affianca una sezione composta da 37 immagini, dedicata ai ritratti di personaggi importanti del mondo dell’arte, della letteratura, della scienza e della politica: da Federico Fellini a Sophia Loren, da Bernardo Bertolucci ad Antonio Tabucchi, da Papa Paolo VI a Winston Churchill.

Grande osservatore della storia e della società turca, Ara Güler, scomparso poco più di un anno fa, ha lasciato in eredità un archivio di oltre due milioni di foto, alcune delle quali si potranno vedere nella tappa romana del tour.

La mostra è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e presentata dalla Presidenza della Repubblica di Turchia in collaborazione con il Museo Ara Güler e l’Archivio e Centro di Ricerca Ara Güler.

Vademecum

Ara Güler
Museo di Roma in Trastevere,
Piazza S. Egidio 1b
30 gennaio – 3 maggio 2020
Orari
Da martedì a domenica ore 10.00 – 20.00;
La biglietteria chiude alle ore 19.00;
24 e 31 dicembre 10.00 – 14.00;
Chiuso lunedì
Biglietteria dal 30 gennaio al 23 febbraio 2020 (periodo di apertura al pubblico della mostra “Taccuini romani. Vedute di Diego Angeli. Visioni di Simona Filippini”), biglietto con integrazione di € 1,50 come segue:
• biglietto unico comprensivo di ingresso al Museo e alla Mostra per l’importo di € 7,50 intero e di € 6,50 ridotto, per i non residenti;
• biglietto unico comprensivo di ingresso al Museo e alla Mostra per l’importo di € 6,50 intero e di € 5,50 ridotto, per i residenti;
• gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente. Non sarà attivato un biglietto solo Mostra.
• Ingresso gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente.
• Per i possessori della MIC Card l’ingresso, al museo e alle mostre, è gratuito
• Le tariffe potrebbero variare in base alla nuova programmazione del museo

Info mostra
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 19.00)
www.museodiromaintrastevere.it; www.museiincomune.it; www.zetema.it

 

Ultima modifica il Giovedì, 30 Gennaio 2020 11:11




300x250-banksy-proroga.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio