BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Martedì, 24 Maggio 2016 16:59

Castello Sforzesco di Milano. Mario Cresci, interazioni con la Pietà Rondanini

Scritto da 

Dal 25 maggio al 25 settembre nelle Sale dell’Antico Ospedale Spagnolo in mostra le immagini realizzate dall'eclettico fotografo sulla scultura di Michelangelo nell'arco di tre anni

MILANO - Dal 25 maggio le Sale dell’Antico Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco ospiteranno la mostra “Mario Cresci in aliam figuram mutare. Interazioni con la Pietà Rondanini di Michelangelo”. Si tratta di immagini realizzate da Cresci sulla scultura michelangiolesca, ripresa prima nello storico allestimento della Sala degli Scarlioni e successivamente nelle prospettive inedite offerte dalla statua nel nuovo allestimento nell’Ospedale Spagnolo.

Le immagini di Cresci, che ha anche ideato l’esposizione, promossa e organizzata dal Comune di Milano, non solo interpretano la scultura, ma rappresentano una creazione personalissima dell’autore. L’opera di Michelangelo viene infatti indagata, osservata, scrutata dal fotografo per tre lunghi anni, per cui il progetto artistico realizzato riesce a cogliere tutte le suggestioni e i misteri che la scultura è in grado di comunicare, infatti la Pietà Rondinini condensa in se non solo la storia dell’arte ma anche il senso del dolore della condizione umana. In questo lavoro Cresci conferma dunque quella che è la sua grande capacità di sperimentazione e di attribuzione al mezzo fotografico di una valenza opposta a quella di conferma di veridicità del reale. Fin dagli anni sessanta Cresci ha realizzato opere eclettiche servendosi di diversi mezzi dal disegno alla fotografia, al video fino all’installazione.
In occasione di questa esposizione, visitabile fino al 25 settembre 2016, Cresci ha donato al Civico Archivio Fotografico di Milano una serie di quaranta stampe fotografiche relative all’intero progetto, contribuendo così a incrementare il già considerevole e importante patrimonio dell’Istituto. 

Vademecum

Mario Cresci in aliam figuram mutare. Interazioni con la Pietà Rondanini di Michelangelo
Dal 24 maggio al 25 settembre 2016
Milano, Castello Sforzesco
Biglietti: ingresso gratuito alla mostra. Tutti i Musei del Castello: intero € 5, ridotto € 3, MuseoCard € 35, cumulativo € 12. Gratuito tutti i martedì dalle ore 14, dal mercoledì alla domenica dalle ore 16,30, tutte le prime domeniche del mese fino a domenica 3 luglio 2016
Info: +39 02 884 63664 / 63660
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.milanocastello.it


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio