160x142 2.jpg

Giovedì, 04 Febbraio 2016 18:26

La fotografia di Elliott Erwitt al CAOS di Terni

Scritto da 

Quarantadue scatti e nove autoritratti per ripercorrere la carriera del fotografo che ha immortalato le icone del XX secolo

TERNI -  Caos, centro arti opificio siri, ospita a partire dal 5 febbraio 2016, la mostra Elliot Erwitt ICONS, un progetto espositivo di Civita e SudEst57, a cura di Biba Giacchetti, promossa dal Comune di Terni in collaborazione con Indisciplinarte.

Specializzato in fotografia pubblicitaria e documentaria, Erwitt (1928), reporter sempre in viaggio, fu reclutato nel 1953 dall’agenzia Magnum direttamente da Robert Capa. Durante la sua carriera ha narrato attraverso le sue foto parte della storia del Novecento. Celebre per i suoi scatti in bianco e nero, ha ritratto icone del ventesimo secolo, da Che Guevara a Marilyn Monroe, da Jaqueline Kennedy a Grace Kelly, ma anche gente comune. Altrettanto celebre anche la serie che riproduce cani e i loro padroni.  In giro per il mondo Erwitt ha raccolto immagini di paesaggi e metropoli, mescolando sempre ironia, leggerezza a situazioni più drammatiche.

Oltre ai 42 scatti in mostra sono presenti 9 autoritratti che costituiscono un “evento nell’evento”. Inoltre la mostra è corredata da una pubblicazione esclusiva curata  da Erwitt stesso in collaborazione con Sudest57 e disegnata da Anders Weinar. La mostra resterà aperta fino al 30 aprile 2016.

 

Ultima modifica il Venerdì, 05 Febbraio 2016 15:24


300x250 2.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio