160x142-02.jpg

Giovedì, 09 Febbraio 2017 12:10

A Palazzo Madama di Torino una mostra fotografica celebra i 150 anni de "La Stampa"

Scritto da 

500 fotografie raccontano la nascita e l’evoluzione del quotidiano nazionale nato a Torino nel 1867 e fanno rivivere temi sociali, costumi e personaggi che hanno caratterizzato un secolo e mezzo di storia

Una famiglia carica la sua Fiat 500 prima di partire per le vacanze, 1985 - A family loading its Fiat 500 before leaving on holiday, 1985 (Sergio Solavaggione/ Archivio La Stampa) Una famiglia carica la sua Fiat 500 prima di partire per le vacanze, 1985 - A family loading its Fiat 500 before leaving on holiday, 1985 (Sergio Solavaggione/ Archivio La Stampa)

TORINO - La storia de La Stampa, che oggi compie 150 anni, viene raccontata, con quasi 500 fotografie, nella mostra ospitata a Palazzo Madama dal titolo La Stampa fotografa un’epoca, allestita dal 9 febbraio al 22 maggio 2017 nella suggestiva cornice della Corte Medievale, cuore del Palazzo. 

Il percorso dell’esposizione, seguendo un ordine tematico, si snoda attraverso 13 sezioni e prende le mosse dalla Redazione, a testimonianza dei veri protagonisti che hanno fatto la storia del quotidiano. Da questo punto di partenza si snodano tutti gli altri dodici temi, Lavoro, Svago, Terza Pagina, Torino, Terrorismo, Moda, Diritti, Solidarietà, Migrazioni, Conflitti, Mondo, Sport.

In mostra fotografie presentate in bianco e nero e a colori che costituiscono una testimonianza dell’immenso materiale presente nell’archivio fotografico del giornale, che conta ad oggi oltre 5 milioni di immagini. Attraverso di esse sarà possibile compiere un viaggio alla scoperta di come La Stampa sia stata e continui ad essere testimone importante non solo per la storia del territorio e dell’Italia, ma anche per i fatti internazionali, grazie ad una chiara connotazione “glocal”.

Ad accompagnare le immagini in mostra, un’ampia selezione di prime pagine del giornale, ben 47 per ricordare gli avvenimenti più importanti accaduti in Italia e nel mondo nel corso degli ultimi 150 anni. Il percorso di visita prevede anche numerosi apparati multimediali.
Al centro della mostra 'Il mondo della Stampa', opera d'arte in carta di giornale pressata di Michelangelo Pistoletto realizzata appositamente per l'occasione. Il celebre artista ne ha sintetizzato il significato con questa frase: “Quanti frammenti di memorie compongono la sfera di giornali che celebra La Stampa nel mondo!”.
Sempre a firma di Pistoletto anche un francobollo, oggi il primo annullo. Ne verranno emessi dal ministero dello Sviluppo Economico 800.000 del valore di 95 centesimi, che saranno distribuiti da Poste Italiane. Il francobollo raffigura una sfera, formata da una struttura metallica, entro la quale è racchiuso un globo tappezzato dai ritagli di giornale su cui campeggia la testata La Stampa.  

Vademecum

Palazzo Madama - Museo Civico d’Arte Antica
www.palazzomadamatorino.it
Piazza Castello, Torino
Orario: lun-dom 10.00-18.00, chiuso il martedì. La biglietteria chiude 1 ora prima
Ingresso mostra: 5 euro (3 euro saranno devoluti in beneficienza alla Fondazione Specchio dei Tempi Onlus per il progetto “Un tetto a chi soffre”).
Ingresso gratuito per i possessori di abbonamento Torino Musei Piemonte, Torino + Piemonte Card e della Torino + Piemonte Card Junior, i minori di anni 6, accompagnatori disabili e partecipanti ai laboratori didattici a cura del museo
 

Ultima modifica il Giovedì, 09 Febbraio 2017 12:22

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio